Crescere come giocatore: Una guida di RL per scalare i rank

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Questo articolo di RL è stato tradotto da http://Dignitas.gg, è possibile leggere la versione inglese qui: Link

Vi ricordate il vostro primo impatto col gioco? Quando siete entrati per la prima volta nel campo, con l’obiettivo in testa di toccare la palla e segnare, colpendo un po’ tutto e tutti? Per alcuni erano bei tempi, quando Rocket League era ritenuto un gioco molto più godibile di adesso.

Dunque, cosa cambia tra rank e rank in questo gioco? E’ necessario avere una migliore skill, o avere una mentalità ed una visuale migliore del gioco?

LA MECCANICA

E’ inutile affermare come, per arrivare ad alti livelli e restarci per diverso tempo, sono essenziali le due caratteristiche citate prima. Può capitare di trovare gente molto brava a livello di skill, ma che lascia scoperta sempre la porta. Viceversa, puoi trovare un player sempre in posizione per attaccare e difendere, ma abbastanza limitato a livello di meccanica di gioco. Vediamo quindi cosa realmente può fare la differenza:

  • Un giocatore Bronzo può trovarsi a dover lottare in generale per colpire la palla. Il miglioramento principale che potresti fare in questo caso è imparare a passare tra le due telecamere, quella della palla e quella libera. I giocatori in gradi più alti attivano e disattivano la Ball Cam più di quanto ci si potrebbe aspettare. La usano per trovare la palla e la tolgono per vedere dove sono diretti ed avere una buona visione di gioco. Questa può essere il primo consiglio che può aiutarti a salire al rank successivo, unito a molta pratica nel Free Play sia per migliorare l’utilizzo delle telecamere, sia per prendere confidenza col controllo palla;
  • Per i giocatori leggermente più esperti di rank Argento, Oro e Platino, la meccanica può essere migliorata molto di più attraverso le partite e gli allenamenti. Questo è utile per capire al meglio la fisica della palla e controllare al meglio la sfera. La cosa migliore da fare per un giocatore di questi rank è provare le modalità di allenamento personalizzate. Ogni allenamento ha un livello di difficoltà ad esso collegato, quindi dovresti lavorare dai pacchetti più facili fino a quelli più difficili, ma solo quando ti ritieni completamente soddisfatto;
  • I giocatori Diamante, Campione ed anche Grand Champion dovrebbero usare allenamenti con la difficoltà più alta al fine di migliorare le proprie abilità meccaniche. Ad esempio, prova i dribbling in aria, i tiri dal soffitto ed i flip reset. Tutto ciò che pensi sia utile in una partite online, devi provarla in allenamento. Dovrai usare tutto ciò che hai appena imparato in allenamento solo quando sei sicuro di padroneggiarla all’80 – 90%. Questo per non mettere in difficoltà i tuoi compagni ed anche te stesso;

Ovviamente non è tutto il necessario, e non sarà così facile salire e migliorare in questo gioco. La rotazione ed il posizionamento sono un altro fattore da considerare ed allenare, poiché spesso possono essere più determinanti delle skill individuali.

Prima di passare ad analizzare questi due punti, di seguito potete vedere un video dello Youtuber ‘Static‘. Egli mostra la sua progressione dal rank bronzo a quello campione. Guarda l’enorme differenza nelle abilità meccaniche tra i vari rank ed in che modo egli adatta le sue abilità in base al livello in cui gioca.

ROTAZIONE E POSIZIONAMENTO

Sapere dove mettersi sul campo è fondamentale quando entri nei rank più alti. Questo perché è necessario molto più gioco di squadra rispetto a rank inferiori. Pertanto, se vuoi essere in grado di ricevere un passaggio o effettuarlo tu stesso, devi capire esattamente dove essere per concretizzare al meglio l’occasione.

  • I giocatori Bronzo ed Argento tendono ad avere poca conoscenza della rotazione. Quando hai iniziato, la rotazione era un termine che sicuramente non ti era familiare, e forse lo è ancora. Per riassumere, la rotazione in Rocket League significa muoversi in un flusso costante attorno al campo per evitare di inseguire il pallone e posizionarsi efficacemente sul campo mentre si passa dall’attacco alla difesa, per poi di nuovo ad attaccare in un ciclo continuo. Ci sono molti consigli e trucchi utili online sulla rotazione, in quanto è un aspetto importantissimo del gioco, e dovresti assolutamente capirne di più se reputi di non saperne abbastanza;

Per una comprensione di base, ecco uno schema con una rapida dimostrazione di un posizionamento efficace per la squadra arancione. Il numero uno ha il possesso della palla, con il numero due disponibile per un passaggio. Il numero tre, nel frattempo , sta in difesa, e non appena il numero uno perde il possesso, egli avanza e viene sostituito dal numero uno.

Rotazione Rocket League Guida Italiano
Un semplice schema per spiegare la rotazione
  • I giocatori Platino, in genere, iniziano ad avere una comprensione approssimativa della rotazione ed iniziano ad applicarla nelle partite online. Questo dimostra l’inizio del lavoro di squadra e di passaggi efficaci tra i giocatori come risultato di un posizionamento migliore rispetto ai rank inferiori. In questo rango, è meglio continuare a lavorare sulle rotazioni giocando a più partite online possibili, osservando poi i replay per capire meglio la rotazione e dove puoi migliorare;
  • I giocatori Diamante e Campione hanno generalmente una solida comprensione della rotazione e del posizionamento. Questi rank sono caratterizzati da giocatori che ruotano e si osservano intorno, ma soprattutto non inseguono eccessivamente la palla. Tuttavia, l’aspetto principale delle rotazioni che distingue questi ranghi dal Grand Champion è la consistenza. Girare in modo efficace tutto il tempo non è un compito semplice, specialmente con fattori minori quali i compagni di squadra nelle chat veloci che diventano tossici tossici, alterando il nostro comportamento;

La consistenza arriva con centinaia di ore di gioco, e nessun giocatore, inclusi i Grand Champion, è costante per tutto il tempo. Quindi non lasciare che questo influenzi il tuo gameplay in modo negativo. Fai una pausa, ed il giorno dopo tornerai meglio di prima!

Ci sono altri fattori che possono essere determinanti nella propria crescita:

  • Prevedere cosa farà il team avversario;
  • Utilizzare le demolizioni in maniera corretta;
  • Avere le impostazioni video e al meglio.

Questi sono solo alcuni dettagli da tenere conto, anche se la meccanica ed il posizionamento sono quelli che influiscono di più. Mentre sali di rank, ti accorgerai di come, a livello di giocatore, ti stai evolvendo verso un aspetto sempre più professionale ed esperto, e questo dovrebbe darti la motivazione necessaria per impegnarti a fare sempre di più.

Ti piace la guida? Puoi supportare i creatori Dignitas con l’acquisto delle loro divise ufficiali!

Shop Dignitas RL
Shop Dignitas

ALTRI ARTICOLI RL:

Marco "Disfact" Scarfone

Sono nel mondo dei videogiochi sin da piccolo e, crescendo, questa passione mi ha portato ad appassionarmi agli eSports. Sono a capo della community di Rocket League in Italia, organizzando tornei e gestendo tutto quanto riguarda il gioco in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701