Rinnovo e qualificazione centrata: è Challenger League per il team di Rainbow Six!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo la magnifica performance al loro primo split di PG Nationals, la sezione di Rainbow Six Siege di Reply Totem decide di rinnovare al completo, raggiungendo a poco tempo di distanza la qualificazione per la prestigiosa Challenger League.

Nonostante sia cominciato tutto dal basso, il susseguirsi di risultati positivi è diventato esponenziale nel giro di pochi mesi, con un livello di gioco sempre più convincente. Con questo rinnovo l’organizzazione punta a far capire che R6 non è solo un gioco di passaggio in casa Totem e che l’obiettivo è portare i supporter a sostenere il team nelle future competizioni nazionali e internazionali.

La Challenger League sarà la prossima grande sfida per i nostri ragazzi. I Francesi sono riusciti a centrare l’importante qualificazione sulle ali dell’entusiasmo proveniente dal rinnovo, il tutto culminato nello spareggio al cardiopalma vinto contro GC Esport. Questo incredibile risultato porta così Reply Totem ad affiancare i Mkers come rappresentanti dell’Italia nella competizione europea.

L’ FPS Area Manager Andrea “Omega” Carducci ha commentato: “Siamo entusiasti di continuare il nostro cammino assieme ai ragazzi in questa prima esperienza internazionale nero-verde. Ci aspettiamo grandi cose da loro e siamo certi che non ci deluderanno.”

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701