Raimbow Six Siege: il Team Empire porta a casa la Pro League

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Le finali di Milano riscuotono un successo mondiale: 77% in più di spettatori e oltre mille persone dal vivo in arrivo da tutto il mondo

La Raimbow Six Siege Pro League, l’evento mondiale dell’omonimo titolo di casa Ubisoft, si è concluso questo weekend a Milano con un successo clamoroso. I vincitori della competizione sono i russi del Team Empire, che hanno trionfato in una competizione che ha messo a dura prova i 32 team provenienti da tutto il mondo.

Le aspettative erano alte per questo torneo, vista la partecipazione di nomi importantissimi della scena esportiva mondiale come il FaZe Clan, gli Evil Geniuses e i Fnatic, tutti team qualificati per la spettacolare finale tricolore. Nonostante ciò, però, nulla aveva preparato organizzatori e fan alla massiccia risposta positiva del pubblico per questo evento unico nel suo genere. Questa finale milanese, infatti, si è subito attestata come uno degli eventi esport più grandi di sempre: se non avete trovato i biglietti per questo grande momento non siete i soli, visto che sono andati sold out in solamente tre giorni.

Al termine del percorso di questo torneo, durato sei mesi, sono state due le realtà che si sono guadagnate il posto per la finalissima al meglio delle tre: parliamo degli Evil Geniuses, qualificati per il Nord America e considerati una delle più anziane org esportive del mondo, avendo sotto la loro cintura titoli importantissimi su giochi come DOTA 2 e Call Of Duty. Gli altri partecipanti arrivano dalla Russia: parliamo del Team Empire, uno dei colossi della scena di R6S fin dalla sua nascita nel 2014. Questi due giganti si sono sfidati in una lotta senza quartiere per la conquista del titolo e della fetta più grande del montepremi di ben 275.000 dollari.

Il trionfo rimane in Europa, con gli Empire che conquistano il titolo massimo nella scena mondiale di Raimbow Six Siege, ma la vittoria di questo evento viene condivisa con tutta la comunità esportiva italiana. Questa finale, infatti, è un evento unico per il nostro paese: con più di mezzo milione di euro di indotto generato per la città di Milano e un aumento di visualizzazioni su Youtube del 77%, possiamo considerare le finali della Pro League un esempio di grandissimo progetto che da frutti altrettanto colossali.


Raimbow Six Siege: il Team Empire porta a casa la Pro League
Gabriele "theGabro" Colombi

Nerd. Amante di giochi e videogiochi, Gabriele spende la sua infanzia tra un monitor e una console, e all'università scopre il fantastico mondo degli eSport. @theGabro_ su Twitter.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701