pg nats r6s

Samsung Morning Stars vince il PG Nats di R6S

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

PG Nats R6S – In uno scontro accesissimo, senza alcuna esclusione di colpi, il team guidato da Keenan ha avuto la meglio sugli IGP Shelob di Brodello e si porta quindi a casa il titolo italiano e l’accesso all’ambitissima Challenger League.

Un trionfo netto quello dei Samsung Morning Stars, che hanno giocato in maniera strepitosa, ineccepibile, superando gli avversari con un nettissimo 3 a 0, senza appello.

È stato un vero spettacolo, a tutti gli effetti e su più livelli, quello organizzato domenica pomeriggio da Ubisoft e PG Esport e andato in onda sul canale Twitch di Rainbow Six. Tanto da aver registrato 20 mila spettatori unici e più di 40 mila live views.

Il tutto impreziosito dalla Rap Battle offerta dai rapper del Mic Tyson e dal divertentissimo showmatch condotto dagli influencer preferiti da una delle community numerose e attive d’Italia.

L’ennesimo successo del Rainbow Six Siege PG Nationals rappresenta un netto passo in avanti per tutto l’esport italiano, un movimento sempre più di peso a livello europeo ed internazionale.

Non resta dunque che fare i complimenti agli IGP Shelob che, nonostante la sconfitta, si attestano comunque come la vera rivelazione del torneo, e iniziare a tifare “tutti in piedi sul divano” per i Samsung Morning Stars, che a fine anno rappresenteranno l’Italia sul prestigioso palco europeo della Challenger League. Lo spettacolo, questo è certo, non finisce qui. Stay tuned!

La replica – PG Nats R6S

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701