PUBG introduce le microtransazioni ed i server in prima persona

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nel caso in cui la settimana scorsa ve lo foste perso, a causa di complicazioni con il client di gioco, l’aggiornamento mensile è stato posticipato al 3 agosto. Tuttavia, questa settimana avremo una piccola patch, che riguarderà soprattutto i bug-fixes.

Early access – Settimana 18 – Note sulla patch

  • Corretto un bug in cui i personaggi si bloccavano nelle porte dopo averle parzialmente distrutte.
  • Corretto un bug che visualizzava l’interfaccia utente per l’apertura di una porta anche dopo che erano state completamente distrutte.
  • Ora si possono utilizzare utilizzare energy drink o painkillers durante la navigazione nell’inventario mentre si un arma.
  • Corretto un bug in cui i personaggi non potevano raccogliere gli oggetti nonostante l’animazione venisse visualizzata.
  • Corretto un bug in cui i personaggi si agitavano convulsamente durante la corsa in modalità spettatore.

Il 3 agosto inoltre verrà aggiunto quanto segue al gioco durante l’aggiornamento mensile:

  • Le opzioni del server di 1a persona saranno aggiunte per i server Nord Americani ed Europei SOLO & DUO.
  • Un nuovo fucile verrà aggiunto al gioco ( ancora non si conoscono i dettagli )

Fin qui, tutto bello, ma ora arriviamo ai punti che hanno suscitato non poco clamore all’interno della community:

L’inizio dell’era delle microtransazioni??

Vista la grande richiesta da parte dei giocatori di avere una maggiore personalizzazione del proprio personaggio in game, BlueHole vuole testare il sistema che avrebbe voluto implementare nella versione finale del gioco:

Dal 3 agosto saranno disponobili 3 nuovi tipi di casse. Tutte e tre le casse contengono oggetti ispirati al film giapponese, Battle Royale. La prima e la seconda cassa, chiamata la cassa del Wanderer e la cassa di Survivor, saranno casse “free”. Ognuna di queste casse comprenderà un set di abbigliamento a tema, oltre ad altri oggetti. La terza cassa denominata Gamecom Invitational Crate offrirà una maggiore gamma di abbigliamento MA per poterla aprire, avremo bisogno di una chiave, ed ogni chiave costerà 2.50$.

BlueHole si “giustifica” dicendo che i fondi raccolti dall’acquisto di queste casse verranno usati organizzare e fornire un premio per un fantastico evento che si terrà durante il Gamescom di quest’anno: Il primo Invitational di PUBG offline. Saranno invitate le personalità più di spicco del mondo di PUBG ed inoltre ci saranno qualificazioni quotidiane in modo tale che i partecipanti al Gamescom possano avere la possibilità di competere nel Invitational stesso.

Una volta che il Gamescom sarà finito, il 27 agosto, la Gamecom Invitational Crate non sarà più disponibile e verrà rimossa dal gioco. Ritorneremo quindi al sistema libero per aprire le casse.

Con questo interessantissimo aggiornamento è tutto, ed ora vi lasciamo fare gli occhi con un po delle nuove skins:


PUBG introduce le microtransazioni ed i server in prima persona
dave "davePlug" Plug

Amministratore e co-fondatore di Powned.it

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701