IEM di Oakland: ecco tutte le squadre protagoniste!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo diverse settimane di attesa e di grande hype, abbiamo finalmente disponibile quella che sarà la rosa dei roster protagonisti nel prossimo evento IEM di Oakland in cui 20 squadre di PUBG si sfideranno per vincere il montepremi finale di 200.000 Dollari!
Fino ad oggi erano noti i nomi delle 12 squadre invitate dagli organizzatori: TSM, Team Liquid, Noble, Luminosity, Alliance, Cloud9, Ninjas in Pyjamas, Gorilla Core, Penta, Evil Geniuses, Method e Tempo Storm.
A queste, vanno ad aggiungersi altre 8 squadre che, a differenza di quelle citate sopra, non hanno ricevuto alcun invito ma che si sono dovuti conquistare sul campo la partecipazione mediante qualifier.

I tornei di qualificazione sono stati due: uno per il continente americano ed uno per quello europeo.
Nel torneo americano ci sono state 261 squadre partecipanti…di queste, le prime quattro che si presenteranno ad Oakland sono: Ghost Gaming, Ronin Esports, Miami Flamingos e Corn Shuckers.
Nel qualifier europeo le iscritte sono invece state più di 300 (319 per la precisione) e tra queste vi erano anche team blasonati come G2 eSports e Team Kinguin che non sono però riuscite a raggiungere l’obiettivo minimo; le qualificate alla fine sono state: Avangar, WhiteKids, aAa e Team PogChamp.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701