Frenetica, veloce ma soprattutto nuova: Savage è un’opportunità per PUBG

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Savage, nuova mappa che presto arriverà sui live di PUBG, è in questo momento protagonista sul server di prova dove è stato possibile iniziare a provarla, cercando di comprendere quelli che possono essere gli spunti più positivi.
La nuova mappa Savage è certamente diversa dalle due già molto conosciute: è tremendamente più piccola e caotica ed il gioco è generalmente più rapido e veloce.
In questo momento poi, è davvero impossibile non trovare armi e rifornimenti dato che la mappa ne è piena (certamente questa cosa cambierà in futuro, quando sarà disponibile sul live) e quindi tutto sembra ancor più veloce oltre al fatto che le minacce diventano tutte quasi immediate.

La mappa è formata sostanzialmente da tre isole, tutte molto ben collegate tra loro, con una grande area unica a destra, e due piccoli isolotti in alto ed in basso a sinistra che comunque rendono molto ben diversificata l’area di gioco permettendo, in misura ovviamente minore rispetto alle altre due mappe, anche delle strategie maggiormente difensive o più votate al camping (prendere una posizione di riferimento, difenderla cercando di uccidere gli avversari riducendo al minimo possibile lo scontro “corpo a corpo”).

Certamente questa nuova mappa rappresenta un’importante possibilità per il titolo di Bluehole, finalmente c’è qualcosa di davvero diverso da un punto di vista del gameplay e certamente questa cosa permetterà sia al gioco, sia agli appassionati players, di farsi investire da una bella ventata di aria fresca!


Frenetica, veloce ma soprattutto nuova: Savage è un’opportunità per PUBG
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701