L’evento Desert Knight è stato sospeso su PUBG per problemi ai server

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nella notte i devs di Blue hole avevano pubblicato una nuova sfida all’interno della modalità “a tempo limitato” di PUBG.
Da questa notte e fino al prossimo 6 Maggio infatti, nel celebre Battle Royale PlayerUnknown’s Battlegrounds sarebbe dovuto essere disponibile la sfida chiamata Desert Knight dove erano coinvolti 10 squadre (un deathmatch a tutti gli effetti) da 5 giocatori ognuna nella mappa Miramar.
Pochi minuti fa però è stato segnalato che l’evento è stato anticipatamente sospeso, a causa di problemi di instabilità del server che stavano compromettendo in modo eccessivo la situazione.

BlueHole si è ovviamente scusata per l’inconveniente, affermando che un team di devs è già a lavoro per risolvere, in modo definitivo, questo problema.

Unfortunately, we’ve had to prematurely end this event, as it was found to be the cause of server instability.
Our engineers are working hard to ensure this problem doesn’t occur in the future.

Vi ricordiamo inoltre che su Steam è stato pubblicato un comunicato riguardo l’imminente bilanciamento alle armi ed al fatto che i devs stanno cercando giocatori disponibili a mandare dei feedback una volta proposti questi cambiamenti.


L’evento Desert Knight è stato sospeso su PUBG per problemi ai server
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701