Abuso del Blue Circle: Bluehole aumenta i danni “dot” al suo interno!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Bluehole ha recentemente pubblicato una nuova lista di note della patch per PUBG all’interno della quale ha fatto sapere di aver aumentato (speriamo in modo davvero significativo) i danni dot (damage over time) che i personaggi subiscono all’interno del cerchio blu fuori dalla safe zone.
Questa decisione è stata presa a seguito di un ingente numero di feedback negativi di vari membri della community che hanno fatto notare come il “blue circle” fosse abusato da tantissimi giocatori che, attraverso le cure, riuscivano a restare in vita all’interno di questa zona acquisendo un vantaggio significativo nei confronti degli altri giocatori.

Questo problema, speriamo, dovrebbe essere stato definitivamente risolto.

Esempio di Safe Zone / Blue Circle

Le note della patch

Early Access – Week 31 – Patch Notes

Gameplay

  • Increased the blue zone DOT (Damage over Time)

Bug Fix

  • Resolved a bug where bullets would sometimes ignore armor

We have received a lot of feedback asking for improvement of the blue zone. We have decided to adjust the blue zone damage to encourage engagement inside of the play zone. From this new update, you will be able to focus more on the immediate, close-ranged skirmishes inside the play zone, instead of dealing with enemies outside of the play zone during the mid to late phases of the game. We would love to hear the responses regarding the changes from all members of our community once you’ve tried it in the test servers.

We are aware that we still have quite a bit to do before our official launch, and we genuinely appreciate all of the support our players have shown for our game. We are committed to doing whatever it takes to provide our players and community with a better game experience.

See you in-game,
The PUBG Development and Community Team

Immagine copertina: DotEsports

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701