In Europa trionfano i Mkers: Renzo “LoScandalo” trionfa per 3-0 nella finalissima  dell’eEURO Under21 di PES

In Europa trionfano i Mkers: Renzo “LoScandalo” trionfa per 3-0 nella finalissima  dell’eEURO Under21 di PES

Profilo di theGabro
 WhatsApp

Il giocatore, alla guida della nazionale tedesca, batte la Francia in finale nella cornice dello stadio Dall’Ara di Bologna

 

L’Europa si tinge d’azzurro questa sera, con il giovane prodigio di PES Renzo “LoScandalo” Lodeserto che trionfa nella competizione tra i migliori giocatori Under21. Insieme al torneo calcistico trova spazio anche questa competizione esportiva che, con il supporto di FIGC e Roma Eufa Euro 2020, corona LoScandalo come suo campione.

 

Sono molti i nomi noti della scena di Pro Evolution Soccer che hanno partecipato alla competizione: insieme a Renzo altri due membri dei Mkers, infatti, hanno trovato la ribalta in questo torneo: Nicola “Nicaldan” Lillo, uscito nella fase a gironi, e Juri “Guronaldo” Guidetti, che si ferma invece in semifinale contro l’altro finalista della competizione.

 

Per LoScandalo la corsa ai tornei non si arresta: grazie alla sua vittoria, infatti, questo giovane giocatore si è appena aggiudicato un posto nella nazionale italiana esportiva che rappresenterà il nostro paese durante il campionato europeo del 2020.

 

La società si è detta molto contenta di questo risultato. Secondo Amir Hajar, il direttore sportivo dei Mkers, questa vittoria è prova del grande lavoro di talent scouting e preparazione che questa multigaming offre. “Il nostro lavoro di internazionalizzazione”, precisa però Hajar, “non ha distolto lo sguardo dal lavoro sul territorio nazionale che ci vede,oggi come ieri, protagonisti su molte discipline”.

Appassionati di Fantacalcio? Vi presentiamo la FANTA DNA 2022/23!

Appassionati di Fantacalcio? Vi presentiamo la FANTA DNA 2022/23!

Profilo di Stak
20/08/2022 16:28 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Sappiamo ormai da tempo che tra il pubblico di Powned è presente una cospicua fetta di amanti del “Fantacalcio“, e questo speciale è interamente dedicato proprio a questi.

Qualche settimana fa ci siamo imbattuti in un nuovo progetto, ed abbiamo pensato che potesse essere utile presentarvelo qui su Powned. Stiamo parlando del FANTA DNA 2022/23, campionato dedicato a tutti gli appassionati di Fantacalcio organizzato dagli amici di DNA da Bomber.

Il campionato ha in palio tantissimi premi, la registrazione è totalmente gratuita, ed il tutto sarà anche facilmente scaricabile mediante APP dedicata dallo store… Andiamo a conoscere più da vicino chi sono i ragazzi di DNA da Bomber, e perché dovreste assolutamente dare un’occhiata alla loro piattaforma!

Dna da Bomber – Come nasce e da chi è formato questo network? 

Ciao ragazzi, molto piacere, mi chiamo Daniele e sono il fondatore di DNA da Bomber… E’ un grande piacere per me poter raccontare il nostro network agli amici di Powned!

DNA da Bomber nasce a maggio 2016, quando all’età di 15 anni (si, siamo molto giovani) decido insieme agli altri ragazzi del team di aprire la nostra prima pagina su Facebook; sin da subito abbiamo notato un riscontro che ci ha positivamente sorpreso, ed in pochissimo tempo siamo riusciti a raggiungere quota 50.000 mi piace.

Un anno dopo decidiamo di spostarci su un social che ai tempi era semi sconosciuto: “Instagram” riuscendo a totalizzare 100.000 follower in 12 mesi, è stata una vera figata! Il tutto era gestito da un gruppo di ragazzi di soli 16 anni che ogni giorno commentava il mondo calcistico con ironia ed in modo diretto, sempre rivolto all’utente finale.

Nel 2017-18-19 la nostra crescita continua, cosi come il nostro posizionamento come media calcistico, e decidiamo cosi di intraprendere una nuova avventura: aprire più community targate DNA… Da li a poco nasceranno quindi: DNA da Fantallenatore, DNA da Gufo, DNA da Macellaio e DNA da Premier League, tutte community ancorate al mondo calcististico che ampliavano l’offerta ed i servizi per l’utente.

E’ stato poi naturale l’espansione verso altre categorie, portando alla nascita di altre realtà non legate al mondo calcistico come: DNA nba, DNA da Tennis o DNA F1, l’obiettivo è sempre quello di offrire all’utente un portale completo che affronti il mondo sportivo a 360 gradi, cercando di avvicinare quanti più ragazzi allo Sport poiché lo sport è VITA! Pensate che ad oggi il nostro network conta più di un milione di seguaci che tutti i giorni interagiscono con le varie community!

Anche quest’anno però per i nostri follower le sorprese non sono finite, poiché abbiamo deciso di lanciare il nostro primo FANTADNA, ovvero un fantacalcio totalmente gratuito, con super premi in palio quali: MacBook, Apple Watch, Play 5, Kit squadra del cuore, e soprattutto una maglietta di Cristiano Ronaldo autografata con tanto di certificazione!

Per partecipare basta iscriversi su www.fantadnadabomber.it e ottenere il pass.

Perchè iscriversi al campionato di DNA da Bomber? 

Rispetto a moltissime altre leghe, nel nostro campionato la partecipazione è totalmente gratuita, e si possono comunque vincere dei premi di primo livello. 
Non solo, perché abbiamo pensato anche a più competizioni con più premi per ognuna, così durante la stagione calcistica anche chi resterà tagliato fuori dalle prime posizioni potrà comunque partecipare alle due coppe EXTRA (coppa di apertura e coppa di chiusura) e provare a vincere altri super premi!

Questa è la nostra mission, differenziarci: cercando di migliorare l’esperienza dei nostri utenti!

Cosa ne pensate community? Farete un salto sul sito di DNA da Bomber?

L’Italia e QLASH sul tetto del mondo di eFootball su Xbox: vittoria per Carmine ‘Naples17’ Liuzzi

L’Italia e QLASH sul tetto del mondo di eFootball su Xbox: vittoria per Carmine ‘Naples17’ Liuzzi

Profilo di Stak
17/08/2022 19:47 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Percorso netto, senza una sconfitta o un pareggio.

Alle finali mondiali della eFootball Championship Open 2022 (PES) il giocatore italiano dei QLASH Carmine ‘Naples17’ Liuzzi si è imposto senza concedere niente agli avversari, laureandosi campione del mondo per Xbox.

Ottimo risultato anche per un altro player QLASH, FRANKINO_, che su PlayStation si è piazzato nella top 4.

Il grande torneo annuale è partito lo scorso giugno con i consueti round di qualificazione. Il 14 agosto si sono svolte le ‘World Finals’ online, con i gironi da 6 giocatori divisi su due bracket. In totale per le 4 piattaforme si sono sfidati i 24 migliori giocatori del mondo.

Carmine ‘Naples17’ Liuzzi ha superato i due avversari del girone finale con i punteggi di 3 a 2 e 3 a 1, rispettivamente contro Farhat_MIX e HALA_MADRID_FC.

La finale contro Ivanmelian, campione in carica su PlayStation

La sfida conclusiva contro Ivanmelian, campione del mondo in carica su PlayStation, è stata molto tirata: Bayern per tutti e due, l’argentino è andato subito in vantaggio con un rigore. All’intervallo si è andati però sull’1 a 1. Poi avanti Liuzzi, con il nuovo pareggio arrivato dopo 2 minuti di gioco. Solo nel secondo tempo supplementare è arrivato il gol decisivo dell’italiano.

“Sono incredibilmente felice per questa vittoria, ho giocato al meglio delle mie possibilità e sono riuscito a non perdere o pareggiare mai una partita in questa competizione, spero per il futuro di potermi ripetere in occasioni mondiali come questa”, commenta il neocampione Liuzzi.

Grande soddisfazione da parte dei QLASH. Alfonso Robustelli, team manager di eFootball: “È stata una grandissima vittoria, tenendo conto delle difficoltà dell’online nel giocare contro player d’oltreoceano. Carmine fa parte del nostro team da quando ha iniziato a muovere i primi passi con PES e nel giro di pochi anni è riuscito ad imporsi nei vari tornei alla quale ha partecipato. Vederlo oggi sul tetto del mondo è una gioia immensa, sono sicuro che ci regalerà altre vittorie”.

“I risultati mondiali ottenuti dal nostro team di eFootball dimostrano quanto di buono abbiamo costruito negli anni, valorizzando sempre di più i giovani player della nostra community, accompagnandoli verso un percorso di crescita professionale e umano. Dopo esser stati sul tetto del mondo su FIFA20, siamo entusiasti e orgogliosi di poter registrare un altro record mondiale su eFootball”, aggiunge il game manager QLASH Sergio Porcelli.

FIDE, AL VIA LE QUALIFICHE DI eFOOTBALL PER BALI 2022

FIDE, AL VIA LE QUALIFICHE DI eFOOTBALL PER BALI 2022

Profilo di Stak
11/05/2022 17:13 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

FIDE Federazione Italiana Discipline Elettroniche, in qualità di rappresentante per l’Italia, ha definito la partecipazione al “World Esports Championship Bali 2022” per eFootball (Konami).

Poiché il processo di partecipazione segue la naturale evoluzione dei buoni risultati ottenuti dalle scorse edizioni, FIDE comunica di aver aperto ufficialmente il percorso che porterà alla selezione del rappresentante italiano
per eFootball.

Il processo di selezione del rappresentante italiano alla manifestazione internazionale in Indonesia è stato affidato alla eSports Academy.

L’organizzazione attiva attualmente su tutto il territorio internazionale dove intrattiene collaborazioni con partner sportivi di altissimo profilo, a breve darà il via al torneo di selezione valevole come qualifiche riconosciute ufficialmente dal circuito IESF.

Il vincitore sarà il rappresentante ufficiale. Il torneo si svolgerà su piattaforma PS4. Tutte le informazioni potranno essere visualizzate sul portale www.esportsacademy.it. Per partecipare è richiesta la tessera FIDE.

L’International Esports Federation (IESF) ha rivelato nelle scorse settimane i sei titoli di gioco che saranno presenti nei prossimi Campionati mondiali di esports 2022. Si prevede che oltre 120 nazioni parteciperanno all’evento di punta di IESF in Indonesia.

Bali infatti sarà la sede che ospiterà le finali dei campionati WE 2022 dal 27 novembre al 9 dicembre 2022. L’Italia, reduce dall’ottima prestazione di Eilat 2021, parteciperà ancora una volta nel tentativo di conquistare il titolo di Campione del Mondo di eFootball.