eEuro 2020: l’Italia ha la sua Nazionale!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si è ufficialmente conclusa ieri la fase di qualificazione finale per scegliere i 4 giocatori che avrebbero rappresentato la Nazionale azzurra al prossimo campionato eEuro 2020, destinato alla scena esports di PES 2020.

A Coverciano è infatti andato in scena, per tutto lo scorso weekend, un lungo torneo di qualificazione, al termine del quale sono stati selezionati i giocatori Rosario “Npk_02” Accurso (del team Pro2Be), Nicola “nicaldan” Lillo (degli Exeed), Carmine “Naples17x” Liuzzi (del team QLASH) ed Alfonso “AlonsoGrayfox” Mereu (in forze invece agli Outplayed) che rappresenteranno, a tutti gli effetti, la prima nazionale di calcio esports della nostra storia.

I 4 vincitori della Finale TIMVISION eNazionale PES si ritroveranno quindi presto impegnati nella sfida degli europei veri e propri, che andranno in scena a Wembley il 9 e 10 luglio, in contemporanea con le sfide che verranno invece giocate sui campi dei più importanti stadi di tutto il continente (ricordiamo che il prossimo europeo non avrà una nazione di riferimento ma verrà giocato in 12 stadi di altrettante città europee).

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701