Overwatch Origin Edition

Siete forse capitati anche voi con uno Ziggs in corsia inferiore? Magari ce l’avevate contro e siete rimasti sorpresi di quanto abbia giocato bene? Ecco, che ci crediate o no Ziggs bot assieme al support canonico non è la nuova frontiera del troll pick bensì una scelta accurata che proviene dalla scena challenger americana.

È una risposta al meta game dei tank che è stata inventata proprio per rimediare all’apparente inutilità degli ADC. Ma perché funziona così bene in corsia inferiore? La distanza a cui si può auto attaccare è in linea con molti tiratori, la sua Q permette di fare fuori tutti i minion con facilità estrema e la sua passiva è incredibilmente utile. Periodicamente infatti i suoi auto attacchi infliggono più danno in base agli AP. Poi, come se non bastasse, questo danno aumentato viene addirittura raddoppiato contro le strutture nemiche.

Dunque questo significa solo una cosa: Ziggs è il tiratore per eccellenza del nuovo anno fino al prossimo nerf. Può farmare a distanze inaudite, riesce a distruggere i tank prendendo giusto un po’ di penetrazione magica e le torri non hanno scampo.

L’unica cosa da ricordare però, è che come tutti i campioni esso va imparato prima di prenderlo nelle ranked. Scordatevi archi fucili e balestre. Imparate a lanciare le bombe come si deve e forse, salire di qualche divisione non sarà proprio difficile.

La community

Fai crescere la community italiana, entra nel gruppo FB: logo_extended_black