Gli Uprising perdono Dreamkazper e mettono sotto contratto Aimgod!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Uno va, uno viene: e così i Boston Uprising, dopo aver rescisso il contratto con Jonathan “Dreamkazper” Sanchez, DPS e star del team a causa delle accuse di molestie sessuali da lui ricevute, hanno annunciato l’ingaggio di un nuovo player.
Min-seok “Aimgod” Kwon, giocatore coreano, si è unito al roster della Overwatch League. Da notare come però quest’ultimo non sia un DPS come Dreamkazper, ma bensì un support, che andrà a rinforzare la già folta schiera di support del team. Sarebbe infatti il quinto, insieme a Snow, Kellex, Neko, e Avast.

Precedentemente membro dei Meta Bellum, ha partecipato all’Overwatch Team Story e alle qualificazioni per gli Overwatch Contenders.
Viene da sé quindi che questa operazione non è atta a colmare il vuoto lasciato da Dreamkazper, che rimane aperto. Vuoto abbastanza importante, data la capacità del giocatore di fare la differenza con le sue giocate individuali.
Rimane di conseguenza vacante il ruolo di Genji player, e di DPS projectile in generale, essendo sia Striker che Mistakes entrambi hitscan player.


Gli Uprising perdono Dreamkazper e mettono sotto contratto Aimgod!
Roberto "Robertstein" Venezia

Diplomato al Liceo Classico, è ora studente di Game Programming presso Event Horizon School a Padova. Appassionato di videogames, cinema, libri e fumetti, ha l'obiettivo di promuovere gli esport in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701