Un leak rivela l’imminente introduzione del Role Lock!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Attraverso un nuovo leak abbiamo potuto conoscere con un certo anticipo quello che sarà il destino ed il futuro della Overwatch League.

Durante la giornata di ieri è infatti andato erroneamente online il video di un’intervista che Malik Forte ha fatto a Jonathan Spector, Senior Product Director della Overwatch League, attraverso il quale si è parlato non solo di Role Lock ma anche del nuovo Role Queue.

Nell’intervista infatti, Jonathan Spector annuncia che tutte le squadre della Lega hanno avuto circa due mesi per prepararsi al grande cambiamento del 2-2-2, il nuovo formato comprendente 2 tank, 2 curatori e 2 DPS che caratterizzerà il resto della stagione in corso ed anche quella in arrivo nel 2020.
Spector ha inoltre chiarito  che la modifica è stata votata in modo schiacciante dalle squadre della OWL, che quindi hanno effettivamente avuto un ruolo determinante in questo rivoluzionario aggiornamento.

Il Role lock non è tuttavia l’unica grande novità, dato che sempre nell’intervista viene menzionato anche il Role Queue, che dovrebbe presto essere integrato in tutte le partite competitive di Overwatch.
Attraverso il role Queue quindi, i giocatori dovranno scegliere il ruolo da ricoprire in partita e non potranno cambiarlo fino alla fine della stessa.

Di seguito, per chi interessato, andiamo a riportare l’intervista completa, disponibile sul sito streamable in lingua originale:

Cosa ne pensate community? Siete favorevoli a queste modifiche, anche considerando il Role Queue?
La discussione è aperta!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.