Tutte le informazioni su Overwatch 2 dalla Blizzconline

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nonostante l’esclusione del titolo nella cerimonia d’apertura, gli sviluppatori hanno fornito tante informazioni inedite sullo stato di Overwatch 2 dalla Clizzconline. L’intera conferenza  è disponibile nel canale ufficiale di Overwatch.

È stato forse l’evento Blizzard più atipico del franchise: Niente nuovi eroi mostrate e soprattutto, nessun corto animato, una tradizione ormai nota fin dagli esordi del gioco. Le parole d’ordine sono state Storytellig, Ambientazioni ed Abilità.

Il video del Dietro le Quinte

Nuove mappe e novità sugli ambienti

Quando il Game Director Jeff Kaplan ha esordito la conferenza con le mappe, ho subito pensato alla mia speculazione su Suravasa fatta mesi fa. Potete ben comprendere il mio stupore nel mostrare Roma e New York come nuove mappe giocabili in Overwatch 2.

Ehi, se sei di Roma o conosci la città, dicci quali monumenti vedi sullo sfondo (oltre il Colosseo, ovviamente)

Il rework nei dettagli

Subito dopo la parola passa ai supervisori dei suoni ambientali e dell’animazione, che mostrano molteplici su come cambieranno i suoni delle armi. Oppure alle nuove animazioni che contribuiranno a rendere i personaggi molto più espressivi e dettagliati.

L’enfatizzazione maggiore riguarda la manipolazione di alcuni ambienti, che per l’occasione sono stati reworkati per sbloccare delle aree più ampie mai viste (ad esempio a King’s Row). Oppure con delle nuove condizioni climatiche come la Pioggia a Parigi e una tempesta di neve a Toronto.

Eroi tirati a lucido

Sappiamo perfettamente che Sojourn è stabilmente confermata per Overwatch 2, ma questa volta abbiamo modo di conoscere anche il suo gameplay. La donna utilizza infatti un fucile Railgun che lancia molteplici munizioni contro i nemici.

A saltare più nell’occhio sono i nuovi design dedicati a McCree, Reaper, Pharah e Widowmaker. Le loro differenze sono studiate affinché le silhouette siano riconoscibili con i modelli originali. Oppure alle nuove animazioni che contribuiranno a rendere i personaggi molto più espressivi e dettagliati.

Storytelling e missioni

Overwatch 2 sembrerebbe intenzionato ad imporsi nella narrativa. Come accade in StarCraft II, in Overwatch 2 sarà possibile selezionare la propria missione PVE tramite un portale/hub. Secondo gli sviluppatori, a seconda de momento in cui si attiva una missione, questa influenzerà le condizioni meteorologiche e temporali della zona (sole, buio, piggia, ecc.).

Sembrerebbe inoltre che vedremo moltissimi lavori di cinematic in game simili a quelli dell’Archivio Tempesta Imminente: li interazioni trai i vari eroi, capire i loro rapporti tra di loro, o la semplice curiosità di cosa accade nel mondo di Overwatch.

In fase di testing

Nonostante la totale assenza di eroi nuovi o possibili spoiler sugli sviluppi della storia, Gli sviluppatori rendono noti alcuni test che stanno provando all’interno di Overwatch 2. Uno tra questi sono delle passive standard che caratterizzano l’intera classe, non il singolo eroe:
– Gli attaccanti hanno un leggero speed che premette loro di flankare meglio
– I tank forniscono solo la metà del valore del caricamento ultra quando vengono colpiti.
i support sono in grado di autorigenerarsi la vita dopo un po’ di tempo, ad eccezione di Mercy che dovrebbe comunque riuscirci più velocemente degli altri;

Un altro testing riguarda un rework totale alle mappe controllo, solitamente poco gradite secondo i feedback della community. Basti pensare che Horizon e Parigi non sono più incluse nella rotazione competitiva.

Meccaniche e nemici

Sicuramente la parte più corposa riguarda l’intelligenza artificiale, con una grandissima quantità di Omnic differenti con ognuno un approccio specifico per mettere in difficoltà i vari eroi del gioco. Inoltre veniamo a conoscere lo sviluppo dell’albero dei talenti, significativamente ampliato dall’ultima volta che lo abbiamo visto e con una notevole quantità di varianti tra cui scegliere.

L’elefante nella stanza: ma Overwatch 1?
Abbiamo sentito tantissimo parlare di Overwatch 2, ma adesso? Il 2021 di Overwatch è destinato a rimanere fermo? oppure sentiremo parlare dei nuovi test in live?

Mi sento di dover aspettare la fine della Blizzconline prima di poter dare un giudizio obiettivo sullo stato di Overwatch e le promesse narrative fatte questa note. E voi cosa ne pensate della Blizzconline su Overwatch 2? Dicci la tua con un commento!

Vito "Mefionir" Palazzolo

Nel mondo reale è un essere umano chiamato Vito Palazzolo che studia e procede nella sua vita ordinaria di Graphic Designer. Ma nel mondo digitale egli è Mefionir, un Omnic curioso delle vicende della terra tra 60 anni desideroso di raccontare le storie di Overwatch.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701