London Calling 4 Tracer

Tornano avventure di Tracer con London Calling 4

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il fumetto dedicato a Tracer, London Calling, ha ripreso la sua pubblicazione col numero 4 (di 5). Il volume precedente si era concluso con i problemi di Tracer all’acceleratore temporale, danneggiato dallo scontro con Widowmaker.

Il quarto numero è disponibile gratuitamente sul sito playoverwatch. Nel frattempo la casa editrice Dark Horse ha iniziato a stampare copie statunitensi del fumetto con delle cover variant. Siamo ansiosi di sapere se ci sarà un’edizione cartacea anche per l’Italia nel corso del 2021.

Era passato ormai più di un mese dalla pubblicazione del numero 3 (il 30 novembre) per poi non dare più notizie a dicembre, saltando la mensilità promessa. Questo gap sembra non causale, con la conclusione della storia insieme al Blizzconline di febbraio. Qualcosa bolle in pentola per la lore di Overwatch, come già ampiamente dimostrato dal recente rilascio della mappa Kanezaka.

Analisi del fumetto

La storia riprende con l’intervento di Lizzy, amica della omnic Iggy nei bassifondi di King’s Row. Mentre l’acceleratore di Tracer viene riparato, gli omnic si preparano ad una rivolta contro gli esseri umani, fomentati dal leader Kace.

Arriva poi il momento che molti appassionati di Overwatch attendevano: la chiamata di Winston. Era il 2016 quando è uscito il cortometraggio Rinascita, che si concludeva con il richiamo di tutti gli agenti di Overwatch. L’epilogo era la risposta immediata di Tracer, un momento che vediamo di sfuggita dopo che la ragazza si riprende.

Il volume si conclude con la scoperta di un intrigo: Kace finge un nuovo attacco da parte degli umani per convincere la popolazione omnic a sopravvivere lottando. Iggy scopre l’inganno e viene presa in ostaggio dal leader. Ora tocca a Tracer intervenire per salvare l’amica, e le anticipazioni del prossimo volume suggeriscono la presenza di Winston.

Cosa ne pensate di London Calling 4? Come si concluderanno le avventure di Tracer prima di raggiungere gli eventi di Zero Hour ed Overwatch 2?

Vito "Mefionir" Palazzolo

Nel mondo reale è un essere umano chiamato Vito Palazzolo che studia e procede nella sua vita ordinaria di Graphic Designer. Ma nel mondo digitale egli è Mefionir, un Omnic curioso delle vicende della terra tra 60 anni desideroso di raccontare le storie di Overwatch.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701