Team Liquid debutta con Liquid Overwatch!

Team Liquid debutta con Liquid Overwatch!

Profilo di Anthrax
 WhatsApp

0329_overwatch

Con un comunicato stampa Victor Goossens annuncia l’ingresso di Team Liquid nel mondo di Overwatch col suo team dal nome Liquid Overwatch.
Dopo l’abbandono di G2 sembrava che il panorama competitivo 
potesse subire una battuta d’arresto; il gioco infatti è ancora a più di un mese dalla release e ancora non è chiaro il risultato in termini di e-sports che l’Fps Blizzard riuscirà ad ottenere.

Fiducioso però è “Liquid Nazgul” che nel comunicato sottolinea come Overwatch abbia un approccio fresco e divertente agli Fps classici, degno del loro supporto.
I membri del team, nato dalle ceneri dei “The Life of Hanzo”, sono stati  tutti campioni di Quake, Team Fortress 2 e Counterstrike e li vedremo in azione subito nell’ONOG Invitational (di cui vi abbiamo parlato qualche settimana fa!).
Degno di un commento extra è AZK
, reso celebre al pubblico di Counterstrike per il suo ban permanente dai server Valve a causa di combine sui match durante la  Stagione della CEVO Professional League; Victor sostiene che la punizione suita da AZK sia stata severa ma giusta e dopo avergli parlato ha deciso di “passare avanti” su questa annosa questione che ha tormentato il giocatore per quasi 2 anni (la combine risale all’Agosto 2014).

Noi siamo molto contenti del loro arrivo sulla scena, e voi?

 

We have a big announcement today as we are officially making our way into Overwatch. After having been on the look out for some time now, we have found the roster that we want to work with. We have been exploring our options over the past couple of months because, as you know, we will always look at Blizzard games with a particular interest. In Overwatch we see a fresh and entertaining approach to shooters (at the very least among the major esports) that we feel will really take off with the right support.

During our search we eventually got in touch with dummy from The Life of Hanzo. Upon talking to him we immediately felt we had found a strong leader and a team with great potential. As with any team game, so much about advancing yourself into a winning position is about having the right attitude. This roster has an abundance of that, and they combine it with an incredible amount of talent. Those of you who have followed other scenes such as Quake, TF2, and Counter-Strike will recognize some of the names on the roster as a few of the best players to have played those games. Today they will join the ONOG Overwatch Invitational to test themselves against the best out there. Welcome to the family AZK, DaHaNG, dummy, Frisco, MESR and vee.

I do want to spend a few words on the addition of AZK as well, something I assure you we have not taken lightly. What he did in CS:GO is one of the worst offenses a professional gamer can ever commit. The punishment for this needs to be taken very seriously and I am glad Valve has paved the way as a publisher by stepping in with research and judgment to ensure a healthy environment for all aspiring gamers. For a while the esports industry had been wondering when the indefinite punishment was going to turn into a definite one. Earlier this year Valve came out with a clarification that it would be a permanent ban. On a personal level I feel that this may have been too much, and that just and right punishment is not done by permanently banning offenders for a first offense. It has put us in a spot with this team where we had to seriously think about our course of action. After speaking at length about the situation with AZK as well as dummy we are ready to move forward with this team. Eighteen months later and in a different game, we feel confident it is time for a second chance and new opportunity, and we are excited to see what AZK does with it.

– Victor “Liquid`Nazgul” Goossens

Overwatch League WEEK3: Pick rate e l’aggiornamento della classifica

Overwatch League WEEK3: Pick rate e l’aggiornamento della classifica

Profilo di Tommaso AKY Rappazzo
 WhatsApp

Overwatch League WEEK3 – Si è appena conclusa la terza settimana dei Kickoff Clash della stagione 2022 della Overwatch League. La WEEK3 non ha tradito le aspettative, anche questa terza settimana ha lasciato il segno ed ha fatto palpitare i nostri cuori. Questa è stata la settimana di esordio per la Eastern Conference che, nonostante i ritardi legati alla pandemia, si è subito dimostrata agguerrita e con la voglia di fare la differenza in questa stagione.

Osservando le partite giocate dalle squadre della Eastern Division si sono potute notare a colpo d’occhio alcune differenze di composition e playstyle, dettagli che potranno sembrare di poco conto ma che nel complesso ne delineano uno stile dio gioco differente ed un META leggermente diverso rispetto alla West region.

Questo fine settimana si apriranno le danze per la quarta settimana dei Kickoff, le squadre della Eastern Division ci terranno compagnia per quattro giorni consecutivi, così da recuperare la loro assenza nelle prime due settimane.

Overwatch League WEEK3 – Le differenti scelte degli eroi tra le due regioni

Come sopra anticipato si sono riscontrate alcune piccole differenze sulle preferenze di scelta di alcuni eroi tra la regioni.

Con dati analitici alla mano forniti da Blizzard si evidenziano le seguenti differenze sul “pick rate” (eroi con tempo di gioco maggiore del 2%):

  • Zarya: 11,8% Est – 3,4% Ovest
  • Brigitte: 6,7% Est – 2,7% Ovest
  • Ashe: 3,3 % Est – % non disponibile Ovest
  • Tracer: 2,9% Est – 7,6% Ovest
  • Winston: 7,1% Est – 11,8% Ovest
  • Doomfist: % non disponibile Est – 3,6% Ovest

La più evidente e singolare è l’utilizzo massiccio di Zarya nella Eastern Division rispetto ad altri tank, percentuale di utilizzo identica a quella di Winston nella Western Divison. Tali piccole differenze fanno si che tra le due regioni si delineino dei META leggermente differenti, arricchendo maggiormente lo spettacolo che queste squadre ci offrono ad ogni partita.

Overwatch League WEEK3 – La classifica aggiornata

Rispetto alla scorsa settimana ci sono stati notevoli colpi di scena che hanno impattato in modo significativo sulla classifica della West Region, nonostante questo però si denota una situazione di apparente equilibrio al vertice della classifica dove troviamo; Atlanta Reign, Florida Mayhem, Houston Outlaws, Washington Justice e Toronto Defiant tutte a tre punti e con la possibilità di stravolgere le sorti di questi Kickoff. Restano imbattuti e comodamente seduti sul trono della classifica i San Francisco Shock con cinque punti, seguono a quattro punti i Dallas Fuel.

Per quanto concerne le squadre della Eastern Conference abbiamo al vertice: Philadelphia Fusion, Hangzhou Spark e Seoul Dynasty, tutte a due punti, in coda alla classifica i Los Angeles Valiant con zero punti.

Per l’Eastern Division è ancora tutto da decidere, le sorti della classifica si decideranno questo Week End, dove avremo modo di ammirare il talento di queste squadre per quattro giorni consecutivi. Non resta quindi che attendere trepidanti l’inizio di questa WEEK 4 e godersi lo spettacolo!

Cosa ne pensate Community? La discussione è aperta!

Articoli correlati:

Overwatch 2, cosa verrà dopo la Beta? Gli sviluppatori rivelano un nuovo evento

Overwatch competitive: la strada per diventare dei CAMPIONI

Note sulla patch 3.8.0. di Legends of Runeterra ed evento Pulsefire rilasciati

Overwatch League: Proseguono i Kickoff con la WEEK3

Overwatch League: Proseguono i Kickoff con la WEEK3

Profilo di Tommaso AKY Rappazzo
 WhatsApp

Overwatch league WEEK3 – Prosegue la stagione 5 della Overwatch League, tra partite al cardiopalmo e colpi di scena. Quest’anno la competizione viene giocata interamente sul nuovo client di Overwatch 2 BETA in continuo aggiornamento. A prescindere dai risultati ottenuti in classifica tutte le squadre sono agguerrite e bramano il vertice della classifica.

Questo week end si apre la terza settimana di Kickoff clash e già si comincia a delineare una classifica che fa emergere quelle che sono le squadre più forti e talentuose.

In queste prime due settimane abbiamo visto competere solamente la Western Conference, con l’arrivo della WEEK 3 farà il suo debutto la Eastern Conference, dove a farne da padrona troviamo la squadra campione del mondo, gli Shanghai Dragons.

L’attuale classifica – WEEK2

Sapevo di non riporre male le mie aspettative quando, in un precedente articolo, feci notare la bravura dimostrata dai San Francisco Shock ed il loro feeling ad ogni match, già dalla prima partita della WEEK1.
I SFS sono agguerriti più che mai e fanno a cazzotti con chiunque cerchi di strappare loro il primo posto della classifica, gli unici ad avere un punteggio pieno con 4 vittorie, secondi i Gladiatori di Los Angeles.
A fare da coda alla lista gli sfortunati Vancouver Titans, purtroppo altre due sconfitte per la squadra Canadese, rispettivamente contro la squadra della “Grande mela” e i Florida Mayhem. Sembra non esserci nulla da fare per i Titans che ad oggi non hanno portato a casa nemmeno una vittoria.
Overwatch league WEEK3 – Se ne aspettano delle belle per questa WEEK 3, dove ad aprire le danze saranno i Philadelphia Fusion insieme ai dragoni di Shanghai.
Cosa ne pensate dell’attuale classifica delineata? La discussione è aperta!

Articoli Correlati:

Overwatch 2, cosa verrà dopo la Beta? Gli sviluppatori rivelano un nuovo evento

Overwatch 2, cosa verrà dopo la Beta? Gli sviluppatori rivelano un nuovo evento

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Come anticipato in un nostro precedente articolo e come da comunicazioni ufficiali Blizzard con oggi si conclude il primo periodo di BETA test di Overwatch 2.

In queste settimane abbiamo potuto apprezzare il lavoro svolto dai developer su questo grande aggiornamento del titolo che comprende diversi aggiornamenti grafici, bilanciamenti degli eroi, party 5vs5 e molto altro.

Con la chiusura dei server BETA non sono mancati i ringraziamenti da parte del team di sviluppo rivolti a tutta la Community e a tutti i giocatori che hanno contribuito con i loro feedback a evidenziare criticitá e fornire spunti di miglioramento.

Annuncio sulla prossima fase BETA di Overwatch 2

In una comunicazione ufficiale abbiamo ricevuto da Blizzard la notizia che è in programma per il 16 Giugno uno speciale evento di Overwatch. Confidiamo che in tale circostanza ci possano dare maggiori ed importanti informazioni sul prossimo periodo di BETA test.

Le parole di ringraziamento di Aaron Keller

”Il team di Overwatch vorrebbe prendersi un momento per ringraziare di cuore tutti i giocatori che hanno preso parte alla nostra prima beta. È stato davvero emozionante veder giocare la nostra community. L’entusiasmo mostrato per questo gioco e il suo universo significa molto per noi; è sempre stato così, e sempre lo sarà.

Overwatch come mondo, come universo, è diventato qualcosa di molto personale per tutto il team, qualcosa nel quale abbiamo investito il nostro tempo, le nostre energie creative e la nostra passione. Non è facile mettere qualcosa di così importante davanti agli occhi di tutti. Specialmente quando sai che non è ancora finito e chiedi delle critiche vere e costruttive su quello che hai creato finora.

Ma il motivo per il quale lo facciamo è importante: è per creare un grande gioco, e sono i nostri giocatori e la nostra community a renderlo possibile. Test come questo sono una fase fondamentale nel miglioramento di Overwatch.

Non vediamo l’ora di mettere a frutto tutto quello che abbiamo imparato dalla beta e di applicarlo al gioco. Grazie ai giocatori per il loro tempo, la loro energia e la loro passione. Grazie per aver giocato al nostro gioco.”

Non ci resta che attendere questo importantissimo evento e vedere cosa ci riserva Blizzard per il futuro di Overwatch, nella speranza che il suo futuro sia roseo. Cosa ne pensate community? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati: