Svelata la nuova centrale Lumérico: cosa sta succedendo in Messico?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Riceviamo e pubblichiamo l’ultima notizia di Atlas News: cosa sta succedendo in Messico?

ULTIME NOTIZIE – SVELATA LA NUOVA CENTRALE LUMÉRICO, SI DISCUTE DI EVENTUALI RISCHI RIGUARDANTI LA SICUREZZA.

atlasWeb_hdr3.png

CHI SONO I LOS MUERTOS?

map_square.png

Non si sa molto dell’organizzazione nota come Los Muertos. Benché in molti li considerino una gang di fuorilegge, loro stessi si definiscono dei rivoluzionari che sostengono le vittime della devastazione causata dalla Crisi degli Omnic, i reietti dimenticati dal governo che dichiara di rappresentarli.
Questa presunta missione è in netto contrasto con i loro metodi e con le schiaccianti prove della loro attività criminale.

LUMÉRICO PRESENTA LA SUA NUOVA CENTRALE ENERGETICA

map_square.png

Oggi il presidente della LumériCo, Guillermo Portero, ha annunciato il completamento della centrale nucleare di El Dorado, l’aggiunta finale alla tanto attesa rete della compagnia, che ha promesso a tutto il paese una fonte di energia economica e pulita.

“Questo è un grande momento per il Messico. In qualità di presidente, ho sempre sognato non solo di riparare i danni subiti alle strutture durante la Medianoche, ma anche di dare al paese un’infrastruttura energetica che tutto il mondo ci invidierà. Oggi questo sogno diventa realtà grazie a me e alla LumériCo”.

“Ora dobbiamo guardare al futuro e al resto del mondo, che potrà beneficiare della nostra guida in questo campo.”

WANTED: “SOLDATO: 76”

map_square.png

Recentemente segnalato anche in Nord America in seguito a una serie di attacchi contro installazioni precedentemente appartenenti a Overwatch, il fuggitivo internazionale noto come “Soldato-76” è stato ora avvistato in Messico. Questo sedicente vigilante mascherato è da considerarsi armato ed estremamente pericoloso.

Una taglia di 10.000.000 $ è stata messa in palio per chiunque fornisca informazioni che conducano alla cattura del Soldato: 76. Chiunque abbia informazioni a riguardo è pregato di contattare le autorità locali.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701