Shanghai Dragons: multati Undead e Xushu per Account Sharing

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Un nuovo polverone che riguarda gli Shanghai Dragons potrebbe abbattersi nella Overwatch League. Secondo quanto riportato da un recente comunicato ufficiale diramato dalla società cinese, i due giocatori Fang “Undead” Chao e Liu “Xushu” Junjie sono stati multati dai Dragons stessi per account sharing.
La società ha deciso di multare i suoi due giocatori con una sanzione di circa 350 Euro e ed ha pubblicamente chiesto scusa per quanto accaduto in attesa di comprendere meglio come vorrà agire Blizzard.

Nello specifico, questi due giocatori sono stati “pizzicati” mentre Undead usava l’account alternativo di Xushu cosi da poter giocare insieme a quest’ultimo, cosa altrimenti impossibile dato che c’era una differenza di skill rating tra gli account di entrambi che avrebbe impedito di fare altrimenti.
La società si è inoltre prontamente scusata con tutta la community, ribadendo quanto aveva precedentemente comunicato Blizzard nella questione che riguardava il giocatore dei Philadelphia Fusion Su-min “Sado” Kim anche se, è bene sottolinearlo, i due casi sono abbastanza diversi.

In attesa di scoprire come deciderà di intervenire Blizzard, vi chiediamo: cosa ne pensate di tutto questo? Quale credete che potrebbe essere in questo caso la punizione per i due professionisti stabilita da Blizz?

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701