I Seoul Dynasty annunciano quattro nuovi contratti per la Overwatch League Season 2

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Tre nuovi giocatori e un coach in arrivo per la franchigia coreana della OWL

I Seoul Dynasty sono stati biasimati dai fan per la loro prestazione infima nella Season 1 della Overwatch League, e non a caso. Le tigri coreane, infatti, erano considerate tra i team favoriti nella prima edizione del campionato massimo del titolo grazie alla rosa eccezionale, ma proprio per questo la delusione dell’ottavo posto era stata cocente. Alla fine della stagione erano stati annunciati grandi cambi nella formazione coreana, proprio in seguito al clamoroso insuccesso.

A settembre, infatti, erano stati ben cinque i giocatori rilasciati dal team coreano: tra di essi nomi importanti come quelli di Miro, Wekeed e xepheR insieme a tre coach e il GM, ed il team si era ripromesso di aggiungere nuovi talenti alla rosa. Quella promessa si è avverata oggi: sono tre i giocatori che arriveranno nella formazione dei Dynasty con la Season 2, insieme ad un nuovo coach.

Dopo Fissure, ex tank di Spitfire e Gladiators arrivato ad agosto nella formazione coreana, in un tweet il team di Seoul oggi ha specificato i nomi delle nuove acquisizioni.

Il primo nome è l’assistant coach WhyNot, ex giocatore per il team dei Contenders coreani O2 Ardeont, che coprirà il ruolo di assistente all’head coach KDG. Michelle, il secondo annunciato, è un offtank con un curriculum eccellente. Membro del team del Contenders cinese Lucky Future Zenith, questo giocatore si è aggiudicato con loro la prima posizione in ben due stagioni della competizione e molti altri titoli, compresa la vittoria nel Pacific Championship.

Terzo in ordine di annuncio è Marve1, anch’egli in arrivo dai LFZ, con i quali ha combattuto per una edizione del Contenders, mentre anche prima questo main tank ha conquistato dei risultati importanti nei Contenders coreani e nell’APEX. Ultimo ma non ultimo l’healer Jecse, in arrivo dal team dei Element Mystic, squadra sconfitta dai campioni Runaway nella semifinale della serie Contenders in Corea. Anche questo un giocatore con molti titoli alle spalle: due vittorie in APEX e un ottimo piazzamento nella NEXUS Cup nel 2017.

I Dynasty non sembrano più intenzionati a commettere gli errori del passato, e questo rafforzamento di rosa sembra testimoniare proprio questo. Speriamo che le aspettative dei fan non siano deluse ancora una volta.


I Seoul Dynasty annunciano quattro nuovi contratti per la Overwatch League Season 2
Gabriele "theGabro" Colombi

Nerd. Amante di giochi e videogiochi, Gabriele spende la sua infanzia tra un monitor e una console, e all'università scopre il fantastico mondo degli eSport. @theGabro_ su Twitter.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701