Perdere intenzionalmente le partite per lo skill rating: Kaplan tuona contro questi giocatori

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Siamo fortemente contrari a questo tipo di comportamento e lavoreremo duramente per rilevare e perseguire il problema.
Perdere intenzionalmente una partita per abbassare o skill rating non è un qualcosa di accettabile.
Per il momento invitiamo tutti a segnalare mediante il sistema di reporting (Griefing/Inactivity) nel  caso doveste incontrare questo tipo di situazione (il sistema sarà presto aggiunto anche su console).

Questo è il messaggio che pochi giorni fa Jeff Kaplan ha pubblicato sul forum ufficiale di Overwatch per quanto riguarda la questione della volontaria perdita di skill rating da parte di tantissimi giocatori.
I motivi che spingono alcuni giocatori ad attuare questa volontaria perdita di Skill Rating è da ricondurre a diverse motivazioni: una di queste è relativa al fatto che piazzarsi ad un rating più basso in modo intenzionale permette di rankare/streammare a livello più basso garantendo cosi di vincere competitive points in modo molto più sostanziale.

Ovviamente questa tecnica è assolutamente contraria ai principi di gioco della Blizzard e rovina l’esperienza di tutti i giocatori.
Aspettiamo quindi altre novità da Blizzard riguardo la questione sperando che, come sempre, si possa trovare un sistema che copra questa particolare situazione.

Fonte: Forum Overwatch


Perdere intenzionalmente le partite per lo skill rating: Kaplan tuona contro questi giocatori
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701