OWL, stasera le semifinali dello Stage 2!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si sono conclusi anche gli ultimi due quarti di finali del secondo stage della Overwatch League ed i risultati di queste partite sono stati decisamente più prevedibili e scontati rispetto a quelli del Venerdì notte.

Da un lato gli Excelsior e dall’altro i Titans, entrambe squadre di vertice che hanno vinto anche questi quarti di finale e che risiedono in modo stabile al comando della classifica praticamente dal Day 1 di questa nuova stagione di OWL.
New York è riuscita a superare con un netto 3-0 i Gladiators di Los Angeles, vincendo abilmente il primo round sulla Torre di Lijiang e confermandosi anche nel round 2 e 3 dove, nonostante tutto, le difese del Gladiators sono sembrate più incisive rispetto a quelle viste in azione nel round iniziale.

Nell’altro quarto di finale la vittoria dei Titans è però ancor più netta: a pagarne le conseguenze i Dallas Fuel, che in tutta la serie riescono a portare a termine solo due punticini parziali, guadagnati nel secondo round su King’s Row mentre restano a quota zero sia su Oasi che sul Tempio di Anubi, che con il suo 1-0 secco per i Titans chiude la serie in favore dei canadesi.
Le semifinali vedranno quindi da un lato le due “outsider” per il titolo di stage, ovvero gli Shock e degli straordinari Spark (riusciti a compiere il miracolo di raggiungere la Top4) che si sfideranno questa sera alle 21, mentre dall’altro assisteremo alla sfida “titanica” tra Vancouver e New York.

Per molti addetti ai lavori ed esperti della Lega, proprio l’ultima partita citata potrebbe tranquillamente essere considerata come la “finale di Stage“…ma siamo proprio sicuri che una tra San Francisco ed Hangzhou non sia in grado di regalarci il “finale che non ti aspetti”?

La diretta

Guarda il video live di OverwatchLeague su www.twitch.tv

Solamente poche ore prima della grande fine di questo stage che, lo ricordiamo, si esaurirà con il gran finale che andrà in scena domani alle 19 in diretta streaming.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.