OWL: solamente 5 sfide prima della fine dello stage!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Siamo ormai in dirittura d’arrivo per quel che riguarda le sfide del primo stage della Overwatch League, una delle più importanti serie esportive del mondo che ruota attorno al celebre ed omonimo sparatutto Blizzard.
Nella notte si sono giocate 4 partite, che sono state tutte ugualmente importanti per determinare la classifica della Top8 e dei playoff di questo primo stage: andiamole a vedere in dettaglio.

La prima partita vede i Washington Justice contrapposti ai Paris Eternal, una sfida combattutissima che si è conclusa con il risultato di 2-1 per gli europei.
Il round 1 inizia con un successo per Parigi netto ed inconfutabile a cui seguiranno un pareggio tiratissimo (3-3) nel round 2 ed una vittoria molto sofferta dei Justice nel Round 3.
Si arriva al Round 4 su El Dorado in uno stato di perfetta parità e con entrambe le squadre pronte a portare a casa il risultato generale della serie ma dopo un ennesimo round giocato punto e punto saranno infine i francesi a spuntarla, che con questa salgono a quota 3 vittorie e si giocheranno il tutto per tutto questa sera, contro i Fusion.

2019-03-02 / Photo: Robert Paul for Blizzard Entertainment

A questa sfida è seguita quella netta ed incontrovertibile che ha visto Seoul schiacciare ogni possibile sogno di gloria degli Spitfire che con questa sconfitta perdono la possibilità di partecipare al primo stage playoff…una mancanza davvero ingombrante se si pensa che solamente pochissimi mesi fa i giocatori del team di Londra alzavano al cielo la coppa iridata.
Decisamente migliore la situazione dei coreani che si aggrappano alla quinta posizione (insieme ai San Francisco Shock) e continuano a sperare in una qualificazione ufficiale.

2019-03-01 / Photo: Robert Paul for Blizzard Entertainment

Concludono la giornata di sfide altre due bellissime partite giocate sempre sul filo del rasoio, mai scontate, che ci hanno regalato delle nuove considerazioni da fare.
Prima di ogni altra cosa c’è da constatare il fatto che gli Uprising sono pronti per affrontare la fase playoff anche se manca ancora l’ufficialità in merito (bisogna attendere la fine delle partite di stasera per conoscere i risultati definitivi). Boston è infatti riuscita a sconfiggere i Dallas Fuel, diretti avversari nella corsa ai playoff (bastava che Dallas vincesse per avere la qualificazione matematica) e lo ha fatto dimostrando grandissime capacità e tantissima tenacia: Aimgod, Blase e compagni hanno infatti dovuto subire le ire nemiche per tutti e due i primi round salvo poi “invertire la rotta” sulle Industrie Volskaya da dove è ripartita la carica degli Uprising.

2019-02-15 / Photo: Robert Paul for Blizzard Entertainment

Conclude la giornata la sfida tra Atlanta Reign e Chengdu Hunters con i cinesi che sono riusciti in una miracolosa vittoria che lascia gli Hunters sempre al 17° posto ma che condanna gli Atlanta ad un’ultima fondamentale sida per poter ancora sperare di accedere ai playoff.
Il team di Atlanta si trova infatti in nona posizione, subito dietro ai Fuel, e fra poche ore dovrà sostenere l’ultima sfida di Stage, contro gli Outlaws, altro team ancora in corsa per i playoff che non regalerà certamente nulla a Dafran e compagni.

La replica

Guarda 2019 Season | Stage 1 | Week 5 | Day 1 di OverwatchLeague su www.twitch.tv

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.