Overwatch: segnalato un glitch nel PTR per Symmetra!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Come molti di voi sapranno, durante la giornata di ieri è stata rilasciata una nuova lista di note della patch sul reame pubblico di prova di Overwatch.

Insieme ai vari bilanciamenti scelti dai devs (troverete una lista completa cliccando qui) è stata però identificata una stranezza, un’anomalia sicuramente, che sta caratterizzando il Teleport di Symmetra.

Stando a quanto riportato su Twitter da Andy Bohan infatti, sembra che sul PTR l’abilità non abbia animazioni o “delay” di alcun tipo, garantendo lo spostamento del personaggio immediatamente dopo che utilizzeremo l’abilità (come mostrato anche nel video sotto).

Al momento non vi sono state comunicazioni da parte del team di Blizzard in merito a questo involontario “buff” di Symmetra (che garantisce certamente più mobilità e velocità all’eroe) ma si attendono aggiornamenti visto quanto potrebbe incidere negli equilibri di una partita questa mancanza di ritardo nell’esecuzione dell’abilità.

Per quanto riguarda le modifiche “pubbliche”, si segnala la nuova possibilità di D.Va di raggiungere altezze insperate, grazie ovviamente al recente buff applicato ai suoi retrorazzi.
Questa peculiare abilità di D.Va le permette di spiccare il volo grazie alla spinta propulsiva dei razzi, un’abilità che da meno di 24 ore ha visto il suo cooldown dimezzarsi (passando da 6 a 3 secondi) con grande gioia da parte dei tanti utilizzatori di questo tank.

E dopo neanche un giorno di vita di questo potenziamento, si segnala già il primo giocatore che ha provato a raggiungere la vetta della Torre di Lijiang, come mostrato anche nel video sotto!


Overwatch: segnalato un glitch nel PTR per Symmetra!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701