Il veleno pronto a colpire anche Overwatch: ecco l’altro Poison!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Se il veleno ed il serpeggiamento molesto del Poison Group di Hearthstone vi bastava (e vi dava anche abbastanza fastidio)…amici miei state per ricevere una pessima notizia: i Poisonari vogliono mettere il loro marchio anche su Overwatch ed arriveranno su Facebook il 23 Maggio!
Ovviamente per il lieto annuncio abbiamo chiesto conferma direttamente a sua Maestà Re Serpe Serfagorn ed agli altri admin Marco Profili, Abel Sassu e Nicola Manunta

13233465_10208449180740212_1148316321_n

Questo nuovo gruppo Poison nasce dalla mente unita di quattro amici Sardi tutti appassionati del mondo Blizzard ed in questo caso particolare del nuovo “fps arena” Overwatch.

L’idea è quella di creare un ambiente elitario quasi familiare molto simile a quello dell’Hearthstone Poison Italia, dove solo le persone dotate di buon senso avranno però diritto di navigare in queste acque velenose, restrizioni all’accesso sull’età (minimo 18 anni) e ban non così poco frequenti saranno il cardine portante di questa piccola società videoludica, basata sul cazzeggio, inventiva, amicizia, cattiveria e voglia di sfondare.

Fondamentalmente quasi tutto è concesso in questo gruppo, ma ci sono molti punti sui quali sarebbe il caso pensare prima di lanciarsi nel fare del casino più sfrenato. Possiamo dire tranquillamente che “Tutto è concesso nel caso voi abbiate del criterio”…non tutti comprenderanno fino in fondo questo punto, ma il regolamento del gruppo chiuso cercherà di ovviare a questo problema.

Un consiglio dal buon Serfagorn di fiducia: Se siete delle persone sprovviste di autoironia e sarcasmo, se vi offende facilmente quando si parla di entità superiori tirate in ballo o se siete delle persone per bene…forse è il caso di non entrarci nemmeno in questo gruppo.

Qui le serpi mordono e sono velenose!!!

overwatch poison

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701