Otto anni fa un attacco colpiva una base di Overwatch ad Oslo…

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Un drammatico assalto ad una struttura di Overwatch ad Oslo: questo è l’argomento principale della news pubblicata su Atlas News, notizia presa direttamente dall’archivio dell’editore e che era stata precedentemente pubblicata sullo stesso giornale otto anni prima.
Dalle parole di Morrison, è normale ipotizzare che dietro questo attacco subito da Overwatch ci sia dietro in preparazione una “Ritorsione“…è questo, potrebbe essere un chiaro indizio per quanto riguarda i nuovi contenuti in arrivo!

La news di Atlas

OSLO, NORVEGIA – Overwatch, organizzazione globale per il mantenimento della pace, oggi * ha annunciato che condurrà una revisione completa delle procedure di sicurezza in seguito a un recente attacco alle loro strutture a Oslo, in Norvegia.

In una conferenza stampa televisiva, il comandante Jack Morrison ha dichiarato che è in corso un’indagine completa sull’incidente e che è ancora troppo presto per identificare le parti responsabili. Morrison ha lanciato un severo avvertimento agli autori. “Overwatch non si fermerà fino a quando i responsabili di questo attacco non saranno assicurati alla giustizia”.

Morrison ha confermato che Overwatch ha identificato un certo numero di sospetti dietro l’attacco, ma ha rifiutato di fornire ulteriori dettagli.

* Nota del redattore: questo articolo archiviato è apparso in una edizione di Atlas News pubblicata otto anni fa.


Otto anni fa un attacco colpiva una base di Overwatch ad Oslo…
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701