Overwatch, nuova patch nel PTR!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Una serie di interessanti hotfixes è stata pubblicata poche ore fa sul forum ufficiale di Overwatch.
Nel Reame Pubblico di Prova, durante la giornata di ieri, sono stati infatti presentati degli interventi che migliorano ulteriormente lo strumento del Workshop e che vanno a potenziare le azioni disponibili in questa nuova ed apprezzatissima funzione di gioco.

Di seguito andiamo a vedere l’intera lista di interventi, segnalando il fatto che Blizzard ha anche migliorato la stabilità del Workshop ed il funzionamento di alcune azioni specifiche.
Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento.

Overwatch PTR Patch Notes – May 6, 2019

A new Overwatch patch is in development and now available for testing! To share your feedback or report any issues, please post in the PTR Feedback 9 or PTR Bug Report 3 forums.

Please note that the below patch notes only include changes currently available for testing on the PTR. While many of these changes may also be available on PlayStation 4 and Xbox One in a future patch, the PTR is PC-only and only reflects changes coming specifically to that platform.

Workshop

  • Fixed several “Disable Built-In Game Mode” actions not working in certain situations.
  • Fixed several player modifications (such as movement speed) not carrying over between rounds of a Control map.
  • Fixed “Set Max Health” action not working consistently.
  • Fixed “Is Using Ultimate” not working for some heroes.
  • Fixed “Disallow Button” not being able to disable button input for Bastion’s Gatling Gun.
  • Fixed “Player Carrying Flag” resulting in a non-player entity.
  • Fixed a bug where it could become impossible to access the Escape menu when using certain actions.
  • Improved stability.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.