Overwatch League: weekend in salita per gli Atlanta Reign

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Questo weekend è ufficialmente iniziata la fase che anticiperà il Countdown Cup di Overwatch, ultimo grande torneo “speciale” che ci accompagnerà dritti fino alle attesissime “Grand Finals” di questa stranissima e pazza stagione di Overwatch League.

Le squadre della lega si stanno infatti sfidando in questi giorni per decretare quale sarà il loro “seed” nel prossimo torneo, il Countdown Cup, che come è già stato per il May Melee ed il Summer Showdown andrà a premiare le migliori squadre delle due divisioni (quella occidentale e quella orientale) con quello che sarebbe dovuto essere il premio per la vittoria di uno dei 4 stage del 2020….

Come molti ricorderanno, gli “stage” della Overwatch League sono stati infatti sospesi, cancellati e poi “sostituiti” dai tre tornei menzionati sopra a causa del Covid-19.

Questi i risultati delle sfide del weekend (le partite riprenderanno questa sera e sarà possibile seguire il loro svolgimento dal canale You Tube allegato poco sotto).

Overwatch League Risultati 17/18 Luglio

Diretta – dalle 20

Per quanto riguarda il responso delle prime sfide dal campo, una delle squadre che si trova in una situazione davvero difficile è certamente quella degli Atlanta Reigns.

Dal team si è infatti separato il celebre Babybay, uno dei DPS più talentuosi della scena internazionale che ha deciso di ritirarsi definitivamente dall’Overwatch League. Il giocatore non ha spiegato cosa farà in futuro, anche se svariati rumors lo vorrebbero insieme ad altri super pro del calibro di Corey Nigra e di Zachary “ZachaREE” Lombardo nel futuro team del FaZe Clan per il competitivo di Valorant.

Nelle ultime ore è poi venuta fuori un’altra storia che riguarda i Reign e che ha stupito il pubblico della lega: il celebre Kodak, numero 5 del roster di Atlanta, si dimette dal suo ruolo di giocatore per passare a quello di coach…un salto che per molti ha avuto l’effetto di un fulmine a ciel sereno, e che sarà certamente interessante da analizzare nelle prossime settimane/mesi.

Per il momento  comunque l’aria che tira dalle parti di Atlanta non deve essere poi cosi pesante, frutto della solida vittoria ottenuta poche ore fa ai danni dei Los Angeles Valiant, schiacciati con un nettissimo 3-0 da un roster che sembrava tutto fuorché “distratto” o “condizionato” dalle tante situazione che gravitano attorno alla squadra.

Fra poche ore i Reign dovranno tornare in campo, questa voltaa a difendere i loro colori dagli assalti dei Florida Mayhem. Prima di questa sfida andrà invece in scena la partita tra Eternal e Defiant, mentre subito dopo toccherà a Valiant ed Uprising concludere le partite di giornata.

Articoli correlati:

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701