Overwatch League, giornata a senso unico: dominano Spitfire, Excelsior e Dynasty!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si è conclusa ieri la prima ed inaugurale settimana della Overwatch League, e quest’ultima giornata è stata colma di match a senso unico, data la netta superiorità mostrata dalle tre squadre vincitrici: delle 12 partite totali giocate, soltanto una di queste non è stata vinta dal terzetto composto da Londra, New York e Seoul.
Non è mancato comunque lo spettacolo, con alcune delle star presenti alla Blizzard Arena che hanno monopolizzato l’attenzione del pubblico con le loro giocate (vedesi Pine, Fleta, Birdring e colleghi).

Ma andiamo a vedere, nel dettaglio, quello che è successo all’Arena, con tutte le repliche delle sfide per chi le avesse perse.

London Spitfire 4  Philadelphia Fusion 0

Mappe

  1. Junkertown
  2. Horizon Lunar Colony
  3. Ilios
  4. Numbani

Si aprono i giochi con una vittoria totale degli Spitfire, che dimostrano superiorità sul piano tattico rispetto agli avversari, che presentano un team meno coeso di quello che dovrebbe essere (soprattutto dovendo tenere a bada un duo come Profit e Birdring), e ne pagano le conseguenze.

New York Excelsior 3  Houston Outlaws 1

Mappe

  1. Junkertown
  2. Temple of Anubis
  3. Ilios
  4. Numbani

Seconda vittoria per gli Excelsior, seconda sconfitta per gli Outlaws. Dopo due game abbastanza tirati (il primo vinto dagli Outlaws, il secondo dai NYX) iniziano i problemi per il team di Houston. Su Ilios assisitiamo ancora una volta al talento puro di Pine che fa la differenza con McCree e Widowmaker, oscurando la comunque ottima prestazione di Linkzr sugli stessi eroi. L’ultimo game chiude definitivamente la pratica, e questa volta sono Libero con Pharah e Soldier 76 e Jjonak con Zenyatta a fare la differenza.

Seoul Dynasty 4  Los Angeles Gladiators 0

Mappe

  1. Junkertown
  2. Horizon Lunar COlony
  3. Ilios
  4. Numbani

L’ultimo match vede il dominio della squadra probabilmente più pericolosa della Lega, i Seoul Dynasty, nei confronti di una delle due squadre di casa, i Los Angeles Gladiators. Nonostante l’ottima preparazione dei Gladiators, mostrata soprattutto su Junkertown, i Dynasty sono troppo forti, e pochi errori portano i Gladiators alla sconfitta. Immensa la performance di Fleta, che si candida già da ora ad MVP della stagione.

Repliche

Guarda Full Match | London Spitfire vs Philadelphia Fusion di OverwatchLeague su www.twitch.tv

Guarda Full Match | New York Excelsior vs. Houston Outlaws di OverwatchLeague su www.twitch.tv

Guarda Full Match | Seoul Dynasty vs. Los Angeles Gladiators di OverwatchLeague su www.twitch.tv

Roberto "Robertstein" Venezia

Diplomato al Liceo Classico, è ora studente di Game Programming presso Event Horizon School a Padova. Appassionato di videogames, cinema, libri e fumetti, ha l'obiettivo di promuovere gli esport in Italia.