Overwatch League: anche il coach degli Shanghai Dragons multato per account sharing!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Lo scorso dicembre due giocatori degli Shanghai Dragons erano stati multati per account sharing. Ebbene, ora la stessa sorte tocca al coach del team. La società ha infatti multato Chen “U4” Congshan per 60.000 yen (circa 9.250 dollari) per “account sharing and tampering”, come riportato da ESPN.

U4 avrebbe apparentemente violato i termini di servizio di Blizzard al fine di “scalare la ladder e praticare altri eroi”, riporta sempre ESPN. Per questa trasgressione la multa è stata però di soli 20.000 yen: i restanti 40.000 sono stati aggiunti alla sua multa per “avvicinamento ai giocatori attraverso canali di comunicazione impropri”.

La multa imposta ai due giocatori il mese scorso era stata molto più irrisoria: 3.000 yen, circa 462 dollari. Il leader del team è stato poi anche punito per recidività.
Blizzard non ha per ora riconosciuto ufficialmente nessuno dei due incidenti in questione.

Roberto "Robertstein" Venezia

Diplomato al Liceo Classico, è ora studente di Game Programming presso Event Horizon School a Padova. Appassionato di videogames, cinema, libri e fumetti, ha l'obiettivo di promuovere gli esport in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701