Overwatch, i devs pubblicano i nerf per Orisa, Hanzo e Reaper!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Una nuova patch di bilanciamento è stata da poco introdotta, per Windows PC, Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One, su tutti i server live di Overwatch.

In questo nuovo  aggiornamento assistiamo a degli interventi che vanno a colpire anche Orisa, Hanzo e Reaper, con il primo eroe che vede ridotto il danno del Fusion Driver da 11 a 10, vede il cooldown del Fortify aumentato da 8 a 10 secondi e subisce inoltre la riduzione della durata dello snare che passa da 1 a 0.65 secondi.

Per quanto riguarda le modifiche scelte per Hanzo e Reaper, si segnala un nerf allo Storm Arrows del primo, ed un nerf alla passiva del secondo, che ora non curerà più per il 40% dei danni fatti, ma solamente del 30%.

Questi non sono tuttavia gli unici eroi protagonisti in questo update, visto che ricevono dei bilanciamenti anche McCree, Sigma e Baptiste, con svariati interventi che vanno a modificare alcune abilità cruciali di questi tre eroi…andiamo a vedere i dettagli:

Le note della patch

A new patch is now live on Windows PC, Nintendo Switch, PlayStation 4, and Xbox One. Read below to learn more about the latest changes.

HERO UPDATES

Hanzo

Storm Arrows

  • Damage reduced from 70 to 60

McCree

Deadeye

  • Firing Deadeye no longer locks the player’s aim

Reaper

The Reaping (Passive)

  • Healing amount reduced from 40% to 30% of damage dealt

Orisa

Fusion Driver (Primary Fire)

  • Damage reduced from 11 to 10

Fortify

  • Cooldown increased from 8 to 10 seconds

Halt!

  • Snare duration reduced from 1 to 0.65 seconds

Sigma

Gravitic Flux

  • Can now be interrupted before targets begin falling
  • Impact slow duration reduced from 0.9 to 0.6 seconds

Accretion

  • Explosion damage reduced from 60 to 40

Baptiste

Biotic Launcher (Primary Fire)

  • Recovery time increased from 0.35 to 0.45 seconds

Biotic Launcher (Secondary Fire)

  • Heal explosion reduced from 60 to 50

Cosa ne pensate community? Quale di questi bilanciamenti vi ha colpito di più?

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701