brigitte overwatch

Overwatch 2: rework per Brigitte e nerf ai support nel futuro dello sparatutto Blizzard

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Overwatch Brigitte e Support – Con un nuovo post sul forum ufficiale di Overwatch, il Community Manager Andy Belford ha svelato alcuni dei più importanti aggiornamenti che serviranno per “scuotere alle fondamenta” il bilanciamento dello sparatutto, e che andranno principalmente a colpire il reparto support.

Pur non essendo ancora del tutto chiari i dettagli di questa tornata di bilanciamento, pare che per i devs abilità come Regenerative Burst e Biotic Grenade rimangono ancora una parte importante dell’identità dei rispettivi eroi che le utilizzano, ma saranno meglio bilanciate per tenere conto anche delle abilità passive di self-healing che caratterizzano alcuni dei protagonisti di Overwatch.

Secondo i devs inoltre gli eroi di Supporto sono diventati troppo efficaci nel “mantenere in vita l’intera squadra” e questa è una cosa che verrà sicuramente rivista prima dello sbarco del Capitolo 2, con un generale nerf al numero di punti vita assicurati dalle cure dei support.

Oltre agli interventi al reparto support, Belford ha confermato in modo molto preciso che l’eroe Brigitte non sarà assolutamente la stessa in Overwatch 2, con numerose modifiche che la riguarderanno. Una di queste colpirà ad esempio il suo controverso effetto stordente, abilità che verrà del tutto rimossa nel nuovo capitolo di Overwatch.

Ovviamente “lo stile di gioco dei tuoi eroi di supporto preferiti dovrebbe sembrare familiare rispetto al passato”, ha rassicurato Belford, in risposta ai numerosi giocatori che si chiedevano quanto avrebbe inciso sulla loro esperienza di gioco già maturata su Overwatch la serie di modifiche in arrivo.

Il post sul cambio ai support e Brigitte – Overwatch 

I’ve been seeing this question pop up quite a bit since our post last week, so I grabbed some time with Geoff and Josh from the Hero design and balance team this afternoon. Here’s what they had to say;

So far, we’ve not made a ton of changes to how the Support role works in OW2. There are some meaningful changes, such as removing the stun from Brigitte (more on her specific rebalancing efforts in the future), however for the most part the playstyle of your favorite support heroes should feel familiar and similar to retail.

As of now, we have no plans to remove self-healing from these heroes. Abilities like Regenerative Burst and Biotic Grenade remain a powerful part of their respective hero’s identities, and will be tuned to account for the passive self-healing abilities also available.

In our playtests, having one less tank made it clear to us that tanks generally contribute much more damage than they mitigate, even on retail. Because of the drop in overall damage being dealt out, Supports were actually too effective at keeping the entire team alive, so we’re testing a tuned down healing output across the board to ensure that teamfights still resolve in a way that doesn’t feel drawn out or frustrating to play against.

Il cambio nome per McCree

Anche il tanto discusso cambio di nome per McCree è stato menzionato dal community manager, che su Reddit ha ancora una volta confermato che questo lavoro sarà assolutamente complesso da portare a termine. Come noto il nome del personaggio McCree trae ispirazione da un ex sviluppatore di Blizzard coinvolto nello scandalo abusi/discriminazioni sessuali che ha colpito l’azienda lo scorso Luglio, e per questo i devs di Overwatch hanno deciso di eliminare questo nome cosi da cancellare ogni riferimento all’ormai ex dipendente Jesse McCree.

Belford ha però chiarito che il cambio nome non sarà cosi “semplice” e veloce come molti pensano, e che al contrario trovare un nuovo nome ed adattarlo a tutte le varie sfaccettature del gioco è un percorso in salita e pieno di ostacoli, di cui non si conoscono le tempistiche.

Lo stesso Belford ha purtroppo ammesso di non avere una data probabile per questo aggiornamento, ma ha assicurato che il team ci sta duramente lavorando ormai da settimane, e che non appena possibile conosceremo nuove e più dettagliate informazioni.

Asmongold sul cambio di nome di McCree: ”Una stupidata colossale fin dall’inizio”

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701