Overwatch 2: le novità sul nuovo support KIRIKO e sul battle pass della Season 1!

Overwatch 2: le novità sul nuovo support KIRIKO e sul battle pass della Season 1!

Profilo di Stak
15/09/2022 13:22 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Season 1 OW 2 – Il prossimo 4 di Ottobre, sarà finalmente disponibile (dopo anni ed anni di attesa) l’attesissimo secondo capitolo dell’FPS Blizzard Overwatch!

Con il nuovo titolo saranno tantissime le novità in arrivo, tra cui un altro nuovo eroe ed una vera e propria rivoluzione per il modello stagionale.

Iniziando proprio da questo, Blizzard ha fatto sapere che Overwatch 2 sarà un titolo “free 2 play” (gratuito quindi), e come per altri F2P seguirà il modello del pass stagionale. Le attività competitive ed i tempi del gioco saranno scanditi dalle stagioni, ognuna delle quali durerà circa 2 mesi.

La prima inizierà proprio il 4 di Ottobre, si svilupperà sino al 6 Dicembre ed introdurrà (oltre al resto) ben 3 nuovi eroi e 6 nuove mappe. Il Battle Pass della Stagione 1 conterrà le seguenti ricompense gratuite sbloccabili in 20 livelli distribuiti negli oltre 80 livelli totali:

  • Il nuovo eroe di supporto, Kiriko (sblocco immediato per i giocatori di Overwatch che hanno già giocato; disponibile nel Battle Pass gratuito e premium per i nuovi giocatori)
  • 2 Epic Skin
  • 1 Weapon Charm
  • 2 Souvenir
  • 1 Highlight Intro
  • 14 item addizionali (emotes, pose vittoriose, name cards, spray, icone giocatore e altro)
  • Titoli di livello Prestige (8 titoli guadagnabili disponibili solo dopo aver completato l’intero pass)

Insieme al battle pass “normale” vi sarà poi anche la versione Premium, che oltre a tutte le ricompense gratuite di cui sopra include:

  • Accesso immediato a Kiriko
  • 20% XP Battle Pass Boost
  • 1 Mythic Skin
  • 5 Legendary Skins ed una skin Epic Skin
  • 3 Intro Play of the Game
  • 4 Weapon Charms
  • 3 Emote
  • 3 Souvenir
  • 6 Pose
  • 6 Name Cards
  • 30+ ricompense addizionali cosmetiche

Il nuovo eroe Kiriko

Tra i vari nuovi protagonisti in arrivo con Overwatch 2, sappiamo che tra questi vi sarà sicuramente anche Kiriko.

Questa nuova eroina support sarà presto seguita da altri due eroi nuovi di zecca ovvero Sojourn e la Junker Queen, che porteranno il conteggio totale degli eroi disponibili a 35!

Andiamo a vedere di seguito il nuovo trailer su Kiriko, ed il trailer dedicato alla prima stagione di Overwatch 2:

Trailer Season 1 Overwatch 2 

Trailer gameplay Kiriko Season 1 Overwatch 2 

Cosa ne pensate di tutte queste novità community? Siete pronti per gettarvi nella mischia sul nuovo capolavoro Blizzard? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Overwatch 2: quali sono i migliori eroi con cui iniziare a giocare?

Overwatch 2: quali sono i migliori eroi con cui iniziare a giocare?

Profilo di Stak
05/10/2022 17:38 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Eroi Migliori – Con Overwatch 2 ormai finalmente disponibile, è giunto il tempo di analizzare un po’ più da vicino i contenuti che lo caratterizzano. In questo primo speciale, andremo a vedere quali possono essere gli eroi più consigliati da usare al momento, sulla base delle considerazioni e dei feedback espressi dai giocatori professionisti della OWL.

Come noto infatti, i professionisti hanno avuto la possibilità di giocare anticipatamente al nuovo sparatutto Blizzard, e sono quindi delle fonti molto affidabili per quel che concerne i migliori eroi da utilizzare.

Iniziamo dai pesanti tank, per poi andare a vedere quali sono i damage dealer più consigliati da giocare in questo primissimo meta di OW2.

Tra i migliori personaggi tank del momento, ve ne sono almeno cinque che stanno attirando molte attenzioni da parte dei professionisti. Stiamo parlando della Junker Queen, di Doomfist, di Zarya, Sigma ed ovviamente del celebre Winston.

Questi personaggi, grazie alle loro abilità ed al devastante “supporto” che possono mettere a disposizione dei loro compagni di squadra, sono indubbiamente i personaggi su cui puntare in questa primissima fase. La minor semplicità nell’utilizzo, ed in generale le stats meno “abbondanti” di altri personaggi tank non gli consentono di svettare tra i consigliati al momento.

Eroi migliori di Overwatch 2: quali giocare tra i DPS? 

Sul fronte dei DPS (o  dei personaggi d’attacco) la situazione è molto simile, con almeno sette eroi che sembrano in questo momento godere di una maggiore popolarità e di migliori potenzialità. Stiamo parlando nello specifico di Tracer, Genji, Sojourn, Echo, Ashe, Soldato:76 e Sombra.

Tracer resta devastante anche su Overwatch 2

Questi sono indubbiamente i Tier S/A di un potenziale “meta tier list” degli eroi d’attacco di Overwatch 2. Se volete essere sicuri di giocare sin dal primo istante un eroe molto competitivo, questi 11 sono i nomi da cui dovrete sicuramente partire.

Cosa ne pensate community? Avete altri eroi da suggerire per questo speciale? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati:  

Su Overwatch 2 appare la modalità “Battle Royale”

Su Overwatch 2 appare la modalità “Battle Royale”

Profilo di Stak
05/10/2022 12:36 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Battle Royale Mode – Il primo giorno del rilascio di Overwatch 2 non è purtroppo andato come sperato da Blizzard, con tantissimi giocatori che hanno dovuto abortire le loro sessioni di gioco per svariati problemi ai server ed al client.

Alle prime ore di questa mattina è stato scoperto che in realtà i problemi sono derivati da un pesante attacco DDOS che alcuni criminali hanno mosso contro i server di Blizzard proprio in contemporanea al lancio in Europa di OW2.

Molti giocatori non hanno potuto quindi godere appieno della nuova esperienza di gioco… E sono sfuggiti ai più tantissimi importanti dettagli…

Uno di questi è ad esempio relativo alla nuova modalità “Survivor“, mode al momento disponibile solamente nelle partite personalizzate. Questa nuova modalità sembra trarre ispirazione direttamente dai giochi battle royale come Warzone, Fortnite o Apex, perchè come questi è caratterizzato dalla presenza dei cerchi.

Ogni BR che si rispetti, ha un cerchio di gas o di qualche altra sostanza tossica che si “chiude” con il passare del tempo. Questa meccanica è stata studiata per “obbligare” tutte le squadre partecipanti ad incontrarsi (e quindi scontrarsi) sulle fasi finali della partita, quando il cerchio diventa molto piccolo.

Survivor è una modalità Battle Royale (al momento solo nelle custom) di Overwatch 2 

La sola presenza del “cerchio”, di fatto dimostra al 100% che Survivor è la prima modalità Battle Royale della storia dell’fps Blizzard.

Tra le varie opzioni che si possono scegliere prima di creare una sfida in Survivor, abbiamo anche la “grandezza del cerchio finale”, la velocità con cui si dovrà muovere il cerchio e finanche da quale momento della partita dovrà iniziare la sua “lenta marcia” verso la chiusura.

Purtroppo non sappiamo ancora come si andrà a sviluppare questa situazione, o se in futuro è intenzione di Blizzard esplorare con maggiore attenzione il “mondo dei BR”… Ricordiamo che solamente una manciata di mesi fa Activision Blizzard ha acquisito lo studio Proletariat, sviluppatore del BR Spellbreak.

Al momento sappiamo che tutti e 100 i devs di Proletariat sono stati messi a lavoro sul nuovo WoW Dragonflight, ma è altamente probabile che il loro know how, e certamente quello dei team di Activision per Warzone, possano servire al team di Overwatch per concepire un’esperienza di gioco BR divertente e performante anche su Overwatch 2.

Voi cosa ne pensate community? Siete pronti per provare questa nuovissima modalità? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati:  

Overwatch 2, DISASTRO al lancio, server inutilizzabili – secondo Blizzard si tratta di un ATTACCO COORDINATO

Overwatch 2, DISASTRO al lancio, server inutilizzabili – secondo Blizzard si tratta di un ATTACCO COORDINATO

Profilo di Gosoap
05/10/2022 09:14 di Amin "Gosoap" Bey El Hadj
 WhatsApp

Problemi ai server – Il lancio di Overwatch 2, avvenuto durante la giornata di ieri, è stato un evento tutto fuorché idilliaco per i milioni di fan accorsi per essere tra i primi a mettere le mani sulle nuove mappe, i nuovi personaggi e tutte le ultime aggiunte.

Server irraggiungibili, problemi di disconnessione e chi più ne ha più ne metta, tra i principali problemi denunciati dai giocatori sia su Twitter che sul SubReddit ufficiale, luoghi in cui in queste ore il malcontento è dilagato, lasciando davvero poco spazio di manovra ai Devs.

Secondo il team di sviluppo, responsabile di questi disservizi, sarebbe un attacco DDoS coordinato e su larghissima scala. Una versione sì plausibile, ma decisamente sospetta. La domanda che infatti si sono posti in molti è: “chi investirebbe una tale quantità di tempo per boicottare il primo giorno di Overwatch 2?”.

Blizzard risponde agli attacchi ad Overwatch 2 e rassicura gli animi

Qui di seguito il primo messaggio di servizio condiviso dagli sviluppatori ed il successivo peggioramento delle cose che ha reso necessario l’intervento diretto di Mike Ybarra, Presidente in capo di Blizzard Entertainment.

Siamo a conoscenza del fatto che alcuni giocatori stanno riscontrando un messaggio di Errore Inaspettato dei Server quando tentano di entrare. Ci stiamo lavorando attivamente. Grazie per la vostra pazienza.”

Mike Ybarra: “Le nostre squadre stanno lavorando duramente sui problemi ai server di Overwatch 2. Ci sentiamo onorati nel vedere tutta l’impazienza dei nostri giocatori e continueremo a concentrarci sui problemi per lasciare che tutti si divertano! Grazie per la pazienza.” – ed ha poi retwittato poco dopo –

Sfortunatamente pare che stiamo riscontrando un attacco DDoS di massa nei confronti dei nostri server. I team sono al lavoro per cercare di risolvere o almeno mitigare gli effetti del problema. Tutto ciò sta causando un enorme numero di crash, drop e connessioni perse.”

Insomma, un avvio di stagione decisamente poco propizio, ma che sicuramente ci auguriamo possa essere solo il primo inciampo in una strada di successo per Overwatch 2. Che ne pensate? Come al solito la discussione è aperta sui nostri canali social!

Articoli Correlati: