Nuova skin, evento e corto animato per Ana Amari

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’eroina egiziana ha aggiunto un tassello alla lore di Overwatch

Gli occhi della community di Overwatch questa settimana sono stati costantemente puntati sul forum ufficiale del titolo. Insieme alla nuova patch con i nerf alla GOATS, Jeff Kaplan aveva promesso una chicca per tutti gli appassionati di lore, e questa “piccola sorpresa” è stata lanciata ieri in serata.

Su Twitter è arrivata la notizia: “Bastet”, il nuovo racconto breve incentrato su Ana Amari, prende il nome dal dio egizio con la testa di gatto. Il racconto parla appunto del nuovo rapporto tra l’anziana Amari e Jack Morrison, ex capoccia di Overwatch conosciuto ora come Soldato:76.

Vi invitiamo caldamente a leggere la storia breve, scritta da Michael Chu, ma le sorprese non si limitano a questa. Insieme al racconto, infatti, è stata rivelata anche una nuova skin proprio per Ana, nella quale questa eroina indossa proprio la maschera da gatto del dio egizio Bastet. Inoltre, dalle dichiarazioni di Blizzard sappiamo per certo che tra non molto potremo vedere arrivare nel titolo una nuova modalità legata alla storia. Dopo Uprising e Retribution, infatti, potremo rivivere la storia di Ana e Soldato:76; i dettagli sulla missione non sono chiari, ma possiamo presumere che si tratterà di un altro pezzo di archivio, molto probabilmente risalente a quando Overwatch era ancora in attività.

Gabriele "theGabro" Colombi

Nerd. Amante di giochi e videogiochi, Gabriele spende la sua infanzia tra un monitor e una console, e all'università scopre il fantastico mondo degli [email protected]_ su Twitter.