NBA 2K League pronta a partire: anche la Marina Statunitense protagonista

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Siamo ormai vicinissimi al grande avvio della stagione 2018 della NBA 2K League e sono stati finalmente resi pubblici i nomi di tutti i giocatori che parteciperanno alla fase di draft, dove saranno scelti e selezionati dalle varie squadre protagoniste nella competizione.
I primi a scegliere saranno i Mavs Gaming che potranno decidere su quali giocatori fare affidamento potendo scegliere da un pool di 102 giocatori: di questi, soltanto 3 sono gli europei mentre sono 7 i giocatori della lista che non sono statunitensi.

Gli europei della lista sono i due giocatori inglesi James Bull (Guardia) ed Harry Hurst (centro) ed il giocatore tedesco Jannis Neumann (Centro anche lui) mentre questi 102 giocatori, la cui lista completa la potrete trovare poco sotto, sono stati selezionai da un pool che ha visto più di 70.000 partecipanti ed aspiranti pro players.

Dal fronte statunitense non è tutto però: durante la giornata di ieri è stato fatto sapere che la Marina Statunitense è entrata in collaborazione con i Grizz Gaming, squadra eSportiva dei Memphis Grizzlies, e sarà loro sponsor ufficiale.
Questo non è il primo episodio in cui protagonisti sono le Forze Armate ed il settore degli eSports: molti ricorderanno l’accordo tra i Cloud9 e l’Air Force o, ancora, l’evento di Overwatch chiamato Soldier76 Tournament in cui i partecipanti erano solo giovani militari.
Del resto è facile comprendere il perché di tutto questo interessamento da parte dei militari verso un mondo formato principalmente da giovani ragazzi: anche le forze armate, evidentemente, hanno bisogno di “pubblicità” e visibilità…e quale può essere il miglior modo di raggiungere le nuove generazioni se non quello di investire negli eSports?

Ovviamente soddisfatto Dave Bouve, chief marketing officer della Marina Americana, che ha voluto sottolineare come fondamentale è stato anche il fatto che Grizz Gaming sia disposta a costruire una nuova e fortissima scena esportiva nella città:”I think the Navy and Grizz Gaming, along with the entire esports concept, is a great fit. One of the important things we have done is shift away from many of the traditional media channels and delve more into the digital realm, and esports is a very natural extension of that. The ability to partner with Grizz Gaming, located right here in Memphis, and be a part of a community building a new sporting event from the ground up is a very exciting opportunity“.

Il pool dei “102”


NBA 2K League pronta a partire: anche la Marina Statunitense protagonista
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701