Nate Nanzer parla del futuro della Overwatch League!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nate Nanzer ha recentemente discusso l’espansione dell’Overwatch League in un Ask Me Anything post su Reddit, rispondendo alle domande degli utenti.
L’Europa è una regione molto importante, con un sacco di grandi giocatori. Infatti, ci sono 30 giocatori europei in questa stagione dell’Overwatch League. L’Europa è inoltre un focus chiave per noi, pochè miriamo ad espandere la lega e aggiungere altri team per le future stagioni. Il Brasile è anch’esso un’area di grande interesse per noi, ed un paese che pensiamo possa sicuramente supportare un team dell’Overwatch League in futuro.”

Queste le parole di Nanzer, che oltra all’ampliamento della lega anticipa il fatto che i vari team disputeranno i match nelle proprie città durante la stagione. Aggiunge poi:
La finestra di trasferimento è definita come il periodo di tempo in cui i team possono portare a termine azioni di mercato con altri team o ingaggiare nuovi giocatori. La finestra di trasferimento si aprirà all’indomani delll’ultima giornata del primo stage (11 febbraio 2018) e si chiuderà prima del primo giorno dello stage due (3 aprile 2018).”

Infine, Nanzer notifica la evidente assenza di donne partecipanti alla lega. Effettivamente, non ce ne sono.
Noi vogliamo che Overwatch come esport sia un ambiente accogliente per tutti – dove i giocatori vengono giudicati soltanto in base alla loro abilità, al loro acume e al lavoro di squadra. Avere un ambiente sicuro e inclusivo è molto importante per noi.

Lo staff della lega è invece composto da donne per il 40%, stando a quanto afferma Nanzer.

Roberto "Robertstein" Venezia

Diplomato al Liceo Classico, è ora studente di Game Programming presso Event Horizon School a Padova. Appassionato di videogames, cinema, libri e fumetti, ha l'obiettivo di promuovere gli esport in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701