dragons spitfire

Miracolo per i Dragons: 3 giorni al via dei playoff di Stage!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Durante la notte da poco trascorsa si sono concluse tutte le ultime partite dello Stage 2 dell’Overwatch League, fondamentali per decretare le 8 partecipanti dei nuovi playoff che andranno in scena questo fine settimana.

Nelle ultime due partite dello Stage abbiamo visto prima in azione gli Shock contro i Dragons e subito dopo i Dynasty contro gli Spark: entrambe le partite erano “importanti”, nel senso che tutte le 4 squadre coinvolte avevano più di un valido motivo per vincere.
Nella prima partita avevamo infatti da un lato i San Francisco Shock, team impegnato nel tentativo di chiudere lo stage da imbattuto, mentre dall’altro vi erano i Dragons, anche questi determinati a vincere per conquistare al 100% la prima fase playoff della storia loro storia.

Alla fine saranno gli Shock a portare a casa la vittoria, e lo faranno con un 4-0 che lascia spazio a diverse valutazioni: San Francisco è, numeri alla mano, la squadra attualmente più in forma tra quelle del lotto ed è riuscita a chiudere lo stage come prima classificata; ciò nonostante, i Dragons hanno giocato benissimo ed hanno portato ogni singolo round giocato al punto spareggio dimostrando una certa costanza nella perfomance che tanto fa ben sperare per il futuro.

La cosa interessante è che ai quarti di finale dei playoff gli Shock (ri) incontreranno proprio i cinesi dei Dragons, giunti per la prima volta in questa fase (per il rotto della cuffia) e sicuramente determinati a vendicarsi immediatamente sulla franchigia di San Francisco ed a fare il “colpaccio” contro le grandi della Lega.

Per la qualificazione dei Dragons è stata però fondamentale la seconda sfida del giorno che vedeva contrapposte Dynasty e Spark, entrambe franchigie direttamente in lotta con Shanghai in classifica.
Con una vittoria dei Dynasty o dei parziali più ricchi di punti conquistati da entrambi i team Shanghai sarebbe rimasta fuori dai playoff, qualificata come nona (o peggio)…grazie al 3-1 degli Spark però, la situazione si ribalta ed i cinesi dei Dragons passano come ottavi e si preparano a scrivere un nuovo pezzo della loro giovanissima (ed ancora molto magra di risultati, ndr) storia competitiva.

I playoff

Ecco come sono state accoppiate le 8 squadre partecipanti ai playoff.
La prima sfida riproporrà un “Dragons Vs Shock” che in moltissimi sperano di veder finire in un altro modo rispetto al recente passato, mentre subito dopo toccherà agli Spark contro i Campioni del mondo in carica, gli europei degli Spitfire.

Dall’altro lato del tabellone si sfideranno invece “Excelsior Vs Gladiators” e “Fuel vs Titans” per una semifinale che la stragrande maggioranza degli esperti vuole già scritta con gli ancora imbattuti canadesi di Vancouver da un lato ed i devastanti Newyorchesi dall’altro…come andrà a finire?


Miracolo per i Dragons: 3 giorni al via dei playoff di Stage!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701