Mercato di Overwatch: la “promessa” Krillin per gli Spitfire, Hotba invece saluta i Fusion

Mercato di Overwatch: la “promessa” Krillin per gli Spitfire, Hotba invece saluta i Fusion

Profilo di Stak
18/10/2018 18:33 di Marco "Stak" Cresta
 WhatsApp

Due nuove azioni di mercato sono state recentemente protagoniste nella scena competitiva della Overwatch League ed hanno visto da un lato gli Spitifre e dall’altro i Fusion impegnati in acquisti e cessioni che riguardano anche una terza franchigia della lega.
Partiamo proprio dalle novità in casa Fusion: la franchigia di Philadelphia ha infatti ceduto il suo giocatore Hotba alla nascente franchigia cinese di Guangzhou.
Non è però chiaro cosa i GZ dovranno dare ai Fusion per questo trade ma di sicuro i cinesi hanno certamente messo in cassaforte un abilissimo tank che in più di un’occasione ha egregiamente difeso i colori di Philly grazie al suo insindacabile talento e che non può che essere un eccellente acquisto per una società ancora alle primissime armi nella lega.

Resta appunto il dubbio riguardo il cosa Philly otterrà da tutto questo specialmente perchè questo annuncio, viste le capacità del giocatore e le sue potenziali performance, cade come un fulmine a ciel sereno e saranno sicuramente tanti i tifosi della franchigia ad attendere delucidazioni in merito.

Di natura opposta il movimento di mercato dei London Spitfire che hanno invece acquistato una giovanissima promessa del competitivo promossa dai campioni del mondo in carica direttamente dall’Open Division: parliamo del nuovo Flex Support sud coreano di soli diciassette anni Krillin, che da questo momento in poi vestirà la divisa ufficiale della titolata squadra europea che con questo nuovo player raggiunge quota 8 giocatori in rosa (tutti provenienti dalla Corea del Sud).

Cosa ne pensate di queste due novità? Come vedete il grande salto di Krillin che dall’Open Division passa direttamente alla squadra campione del mondo in carica?

Overwatch 2, Blizzard preoccupa: “i contenuti di OW1 non andranno persi, ma abbiamo problemi con gli account”

Overwatch 2, Blizzard preoccupa: “i contenuti di OW1 non andranno persi, ma abbiamo problemi con gli account”

Profilo di Gosoap
06/10/2022 12:06 di Amin "Gosoap" Bey El Hadj
 WhatsApp

Account ed altri problemi su Overwatch 2 – A seguito delle numerosissime lamentele dei giocatori sui grossissimi problemi di server che hanno investito il gioco in questi primi due giorni, sembra che per Blizzard le acque non si siano ancora calmate.

Una nuova ondata di proteste ha infatti colpito la compagnia proprio in queste ore, con moltissimi player “old-school” che lamentano di non essere ancora riusciti a recuperare su Overwatch 2 tutti i contenuti che possedevano su OW1.

Secondo i report pubblicati sul forum ufficiale di Overwatch 2 (oltre che su Reddit e Twitter) a moltissimi giocatori mancherebbero aspetti per le armi, emote e persino personaggi già sbloccati. Totalmente persi, i player hanno chiesto spiegazioni.

Overwatch 2, sempre più problemi per Blizzard – ora ci si mettono gli account

In una nota condivisa nella serata di ieri, Blizzard si è rivolta direttamente ai suoi giocatori, scusandosi di quanto accaduto al day-one e promettendo una pronta soluzione anche alle difficoltà degli utenti a recuperare gli oggetti sui propri account:

In primo luogo, vogliamo scusarci con i nostri giocatori. Ci aspettavamo che il lancio di Overwatch 2 procedesse senza intoppi. Ci atteniamo a uno standard più elevato e stiamo lavorando duramente per risolvere i problemi che state riscontrando”

“Per quanto riguarda invece il mancato trasferimento dell’account, una delle cause è dovuta a un bug con la build di lancio che non fornisce una richiesta di unione degli account su alcune console.”

“Oggi abbiamo implementato una correzione parziale dell’interfaccia utente per aiutare alcuni giocatori della console a progredire nel processo di unione degli account, tuttavia stiamo ancora lavorando a correzioni per ulteriori problemi dell’interfaccia”

“Per molti questo dovrebbe rappresentare una soluzione, mentre per chi ancora non vedesse i propri oggetti su Overwatch 2, tenete a mente che i nostri server stanno solo impiegando più tempo del previsto per trasferire gli oggetti dall’Overwatch originale. In nessun caso, i dati del giocatore sono stati cancellati o persi”.

Insomma, che ne pensate? Come al solito la discussione è aperta sui nostri canali social!

Articoli Correlati:

Overwatch 2 è davvero Free-to-Play? Alcuni giocatori sono convinti di NO.

Overwatch 2 è davvero Free-to-Play? Alcuni giocatori sono convinti di NO.

Profilo di Gosoap
06/10/2022 10:33 di Amin "Gosoap" Bey El Hadj
 WhatsApp

Free-to-play – Finalmente tutti quanti abbiamo potuto mettere le mani su Overwatch 2, l’ultimo arrivato di casa Blizzard che appena sorpassate la soglia, ha già cominciato a far parlare di sé ed attirare molte attenzioni.

Attenzioni spesso indesiderate, come quelle ottenute durante il day-one. Nel primo giorno di gioco infatti, gli sviluppatori non sono evidentemente riusciti a gestire efficacemente il grande numero di giocatori accorsi per essere tra i primi a giocare.

Tuttavia, “invece di ammettere la proprie colpe” – come notato da un utente Reddit – “Blizzard si è limitata a dire che si trattava di un attacco DDoS, quando evidentemente è stata colpa loro”. Una linea durissima condivisa, purtroppo, da molti altri in community.

Overwatch, vince la formula Free to Play, ma è davvero così?

Chiave del successo riscosso da Overwatch in questi primi due giorni di vita, è sicuramente la formula Free-To-Play accompagnata dal mondo delle micro-transazioni, un sistema ormai diffusissimo che alcuni giocatori, tuttavia, non riescono ancora a digerire.

Ecco ad esempio l’intervento più discusso su Reddit delle ultime ore (argomento Overwatch 2): “Se credete che Overwatch 2 in modalità Free To Play sia una buona idea, vi sbagliate. Ora  è più costoso di quanto non lo sia mai stato.”

“Buona fortuna a cercare di prendere tutte le skin e le cose per soli 60 dollari. Ho comprato il primo gioco, ho giocato e sono riuscito ad ottenere praticamente tutti gli oggetti di base e quelli degli eventi senza pagare. Ora tutto questo non è possibile.”

“Tutto quanto verrà ad un costo. Persino le emote adesso avranno un prezzo e dovrete comprare il Battlepass, poi chissà cosa chiederanno per le Leggendarie. Quando avrete smesso di giocare, ve lo assicuro, avrete speso molto più di 60 dollari.

Un commento davvero duro, ma necessario, secondo l’autore, a risvegliare la coscienza collettiva non più abituata a pagare una singola volta, ma più propensa a spendere nel corso degli anni.

Insomma, che ne pensate? Come al solito la discussione è aperta sui nostri canali social!

Articoli Correlati:

Overwatch 2: per alcuni utenti non ci sarà piú bisogno dell’autenticazione tramite SMS

Overwatch 2: per alcuni utenti non ci sarà piú bisogno dell’autenticazione tramite SMS

Profilo di VinCesare
06/10/2022 10:01 di Vincenzo "VinCesare" De Cesare
 WhatsApp

Overwatch 2 SMS – Uno dei giochi del momento che, per un motivo o per un altro, sta attirando tutti i giocatori del mondo é senza dubbio Overwatch 2. Tanto hype, ma anche tante polemiche e problemi..

Tanto scalpore ha fatto il nuovo sistema di autenticazione di Blizzard per OW2. Per poter accedere e giocare bisognava autenticarsi tramite SMS registrando il proprio numero di telefono all’account.

Nonostante i buoni propositi di Blizzard (ovvero quelli di frenare sul nascere l’avanzata dei cheater), questa pretesa di informazioni é parsa ai giocatori davvero esagerata. E se ciò non dovesse bastare ha anche creato problemi di accesso ad alcuni utenti.

Parecchi, infatti, comunque non riuscivano ad accedere nonostante fossero giocatori di ormai vecchia data. Per questo motivo Blizzard ha trovato un piano B: non tutti gli utenti dovranno accedere tramite questa nuova autenticazione.

Ciò vale, però, solo per i giocatori che hanno già un account Battle.net collegato, includendo tutti coloro che hanno giocato dal 9 Giugno 2021 (come confermato dalla stessa Blizzard).

Per tutti gli altri, e quindi per i nuovi giocatori, ci dovrà essere ancora questo passaggio aggiuntivo per poter accedere al gioco.

Che ne pensate di questa scelta di Blizzard di rimuovere l’autenticazione tramite SMS di Overwatch 2?

Articoli correlati: