L’Italia perde ai mondiali contro i Paesi bassi: fra due ore la sfida contro la Francia!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

E’ finita da pochissimi minuti la seconda sfida iridata dell’italia ai mondiali di Overwatch.
Questa volta i nostri ragazzi hanno affrontato la nazionale dei Paesi Bassi contro cui purtroppo è arrivata anche la prima sconfitta della nostra nazionale a Parigi.
La partita è terminata per 3-1 per i nostri avversari anche se la partita è stata abbastanza equilibrata e combattuta fini alla fine.
Di seguito, per chi l’avesse persa, il recap della partita.

Formazioni

Italia

  • Francesco “Bimbz” De Luca
  • Edoardo “carnifex” Badolato
  • Federico “Nisa” Portolani
  • Lorenzo “Midna” Nulli (Contenders EU: We Have Org)
  • Edmondo “DragonEddy” Cerini
  • Marco “HearThBeaT” Soffia
  • Sub: Aris “LUFT” Galli

Paesi Bassi

  • Ryan “CrusaDe” van Wegen (Contenders EU: British Hurricane)
  • Jeffrey “Vizility” de Vries
  • Jonathan “Jona” Stelma
  • Mats “sab” Bauer
  • Coen “Corn” van der Ent
  • Thomas “brussen” Brussen (Contenders EU: One.PoinT)
  • Sub: Dante “Dante” Zegveld

Il primo round della serie viene giocato su Nepal e si conclude con la vittoria dei Paesi Bassi anche se il tutto si è svolto con un grande equilibrio tra i due team; per gli Orange giocano molto bene Corn e CrusaDe mentre per gli azzurri si segnalano le giocate mirabolanti dell’ormai “solito” Dragoneddy e del sempre solido Midna.

Nel round 2 si va su King’s Row dove gli italiani hanno sempre giocato molto bene essendo questa una mappa estremamente “nelle corde” degli azzurri.
In meno di un minuto l’Italia mette in grande difficoltà i Paesi Bassi facendo ben sperare per il prosieguo della serie; le ottime giocate degli italiani non aiutano però a raggiungere la vittoria ed anche in questo secondo round gli Orange mettono la loro firma portando la serie su un preoccupante 2-0.
Dopo King’s Row tocca alla mappa Temple of Anubis e si va al round 3 della sfida.
Purtroppo i nostri ragazzi non riescono ad essere definitivamente incisivi e la coppia avversaria formata da Corn e Jona fa soffrire molto il team azzurro per tutto il terzo round fino a quando Dragoneddy, Carnifex e Midna riescono a firmare in sequenza una strepitosa serie di kill sugli avversari che porta la prima vittoria del giorno.

Si va al Round4 a Rialto con la serie ferma sul 2-1 per i Paesi Bassi e con i nostri ragazzi che giocheranno nella mappa “di casa” con la consapevolezza che i nostri #RialtoBoys dovranno obbligatoriamente vincere per poter continuare a sognare la vittoria sui Paesi Bassi.
Il round non inizia al meglio per gli azzurri che soffrono gli avversari anche se le giocate di Bimbz, di Dragoneddy e di Midna riaccendono la speranza nei tifosi italiani che fino all’ultimo istante hanno sperato in un miracoloso recupero dell’Italia.
Recupero che purtroppo non arriverà mai anche a causa della giornata perfetta di Vizility, uno dei migliori della giornata dell’intero girone, con gli italiani che usciranno sconfitti anche nel 4° ed ultimo round della partita.

Replica

Canale Twitch Mornig Stars

A questo punto agli italiani manca la partita contro la Francia per concludere questa seconda giornata di mondiali di Overwatch.
Cosa ne pensate community? Appuntamento fissato per tutti alle 17.15!


L’Italia perde ai mondiali contro i Paesi bassi: fra due ore la sfida contro la Francia!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701