La cifra d’ingresso nell’ Overwatch League potrebbe arrivare fino a 60 milioni di dollari

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Siamo a malapena giunti alla fine del primo stage della stagione inaugurale dell’ Overwatch League, che già si parla di investimenti per la seconda stagione. Blizzard ha già confermato di voler estendere la rosa di squadre presenti nella competizione, mirando soprattutto ad Asia e Europa. Dato l’iniziale successo della Lega, il prezzo di ingresso nella competizione aumenterà. Secondo il report di ESPN arriveremo a 35 milioni di dollari come minimo.
Non è tutto però, dato che proprio le previsioni delle fonti di ESPN sono abbastanza lontane da quella cifra: si parla di 60 milioni di dollari, tre volte la cifra della prima stagione. Blizzard era già stata criticata per la cifra di 20 milioni di dollari applicata alla stagione inaugurale, ben il doppio di quella degli LCS, il torneo più importante di League of Legends. Quella grossa cifra aveva portato a scetticismi, ma il grande successo del primo stage ha reso l’atmosfera più rilassata.

In ogni caso, però, 60 milioni sono una cifra enorme, e la Lega e i suoi sponsor hanno da mostrare i muscoli per dimostrare ai team che valga la pena spendere quella cifra. Già al momento, di dodici team in gara solo tre non hanno base negli Stati Uniti, e di questi tre solo uno (gli Shanghai Dragons) non fanno capo ad una compagnia americana. Un incentivo è che effettivamente gli incassi dell’ Overwatch League hanno superato le previsioni iniziali, e ciò potrebbe favorire l’interessamento di altre società.

Sappiamo che Blizzard ha guadagnato ben 90 milioni di dollari per il suo accordo da due anni con Twitch, mentre i suoi accordi con HP Omen e Intel porteranno alle sue casse rispettivamente 17 milioni e 10 milioni. T-Mobile, Toyota e Sour Patch Kids hanno anch’ esse firmato un accordo con la Lega. Di certo investitori di questo tipo terranno d’occhio la crescita della competizione, sperando però che l’ Overwatch League rimanga consistente nel numero di visualizzazioni per l’intera stagione.

Fonte: Dot Esports


La cifra d’ingresso nell’ Overwatch League potrebbe arrivare fino a 60 milioni di dollari
Roberto "Robertstein" Venezia

Diplomato al Liceo Classico, è ora studente di Game Programming presso Event Horizon School a Padova. Appassionato di videogames, cinema, libri e fumetti, ha l'obiettivo di promuovere gli esport in Italia.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701