Jeff Kaplan: “Mercy guadagnava meno punti”. Problema risolto?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Come abbiamo già detto in un articolo di qualche giorno fa, molti giocatori hanno notato che giocando Mercy (e i support in generale?) si guadagnano meno punti alla fine di una partita classificata, rispetto a quanto accadeva prima dell’ultima patch e rispetto alla media degli altri eroi.

Jeff Kaplan, Game Director di Overwatchha confermato che si trattava di un bug.

Abbiamo risolto un problema che portava Mercy a guadagnare meno punti di quanto dovuto con una vittoria in partite competitive. Stiamo ancora investigando per essere certi che il problema sia risolto completamente. La soluzione è già live da martedì, ma ci arrivano ancora testimonianze del problema. Continueremo a lavorare per risolverlo se effettivamente ancora non va. Stiamo cercando tuttora di verificare.

Kaplan non ha spiegato cosa causasse il problema, ma i giocatori hanno notato una diminuzione nel guadagno in seguito alla patch che ha portato Orisa sui server live. La diminuzione sembrerebbe collegata ai punti on fire, che da molti sono considerati il metro utilizzato dalla Blizzard per assegnare i punteggi a fine partita. Nel caso specifico pare che Mercy guadagnasse 50 punti on fire per ogni assist prima della patch, numero che adesso risulta di molto inferiore. Se il parallelismo fosse confermato, il problema sarebbe esteso agli altri support, Ana in primis.

Vedremo col tempo se il problema sia stato veramente risolto, come si spera.

E voi della community? Avete notato cambiamenti nel comportamento del sistema di recente? Pensate di guadagnare gli stessi punti di prima o comunque un quantitativo sufficiente?

Fateci sapere e alla prossima!


Jeff Kaplan: “Mercy guadagnava meno punti”. Problema risolto?
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701