Jeff Kaplan annuncia cambiamenti per la role queue: ora, mentre si aspetta, sarà possibile giocare

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Deathmatch, lobby personalizzate o allenamento aiuteranno a smorzare la noia dei tempi morti mentre si è in coda per giocare

La role queue, per quanto fosse stata chiesta a gran voce dai giocatori di Overwatch, ha presentato nel corso del tempo i suoi difetti. Il più grave e più noioso è l’attesa: per chi gioca DPS, infatti, si stimano code dagli otto minuti in su,con casi estremi nei quali alcuni giocatori hanno aspettato anche un’ora per trovare un match. 

Jeff Kaplan, Gane Director di Overwatch, ha però annunciato la soluzione a questo problema: dalla prossima patch, infatti, chi è in coda per il competitivo potrà distrarsi nell’attesa con il workshop, con le lobby personalizzate o addirittura con una nuova modalità Deathmatch pensata appositamente per chi aspetta di partecipare al competitivo.

Grazie a questa novità e alla rotazione delle mappe l’esperienza competitiva su Overwatch dovrebbe diventare molto più soddisfacente per i giocatori.

Gabriele "theGabro" Colombi

Nerd. Amante di giochi e videogiochi, Gabriele spende la sua infanzia tra un monitor e una console, e all'università scopre il fantastico mondo degli [email protected]_ su Twitter.