In arrivo su Overwatch una nuova skin e la “Baptiste Reunion Challenge”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In un nuovo video della serie “Developer Update“, il Game Director di Overwatch Jeff Kaplan ha fornito dei preziosi update in merito a quelle che sono le principali e più imminenti tra le novità.

Nelle prossime settimane sarà infatti disponibile sul gioco la “Baptiste’s Reunion Challenge“, evento durante il quale potremo far nostra la nuova skin di Baptiste (vista in azione nel fumetto “Il Passato Ritorna“, pubblicato proprio ieri da Blizzard).
Per ottenerla dovremo vincere almeno 9 partite, in qualsiasi modalità, proprio durante la Baptiste’s Reunion Challenge, che dovrebbe iniziare su Overwatch entro le prossime settimane (forse già dalla prossima, ndr).

Sempre riguardo il fumetto pubblicato ieri, Kaplan ha affermato che alcuni dei protagonisti potrebbero, in futuro, entrare o meno a far parte in modo più incisivo nella storia di Overwatch (in futuro vedremo, magari, proprio il personaggio Mauga?) anche se al momento questa rimane l’unica considerazione in merito all’eventualità di aggiungere eroi al gioco da questa storyline.

Nei prossimi giorni avremo comunque una importante patch sul PTR, che potrebbe anche includere dei nuovi update di bilanciamento, ed una nuova stagione competitiva “Free-For-All Deathmatch” che, sempre secondo Kaplan, dovrebbe iniziare all’incirca nello stesso periodo della 17° Stagione competitiva.
Sembra anche che presto verranno applicate delle modifiche per le partite competitive, dato che verrà ridotto di un minuto il tempo per conquistare il punto B ed anche il tempo necessario al team sconfitto per “respawnare”. In futuro, potrebbero quindi esserci molti più match che si fermeranno al primo punto.

La nuova skin in questione

Cosa ne pensate di queste informazioni? La discussione è aperta community!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.