I Valiant sperano ancora! Disastro per Defiant e Spitfire!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nella notte tra Venerdì e Sabato si sono consumate tre importantissime sfide del terzo stage di Overwatch League.

Nella partita di apertura i Los Angeles Valiant sono riusciti a sconfiggere i London Spitfire senza lasciare alcuna possibilità di appello agli europei.
I Valiant vincono con un nettissimo 4-0, messo in dubbio solamente sui primi due round giocati a Nepal ed alle Industrie Volskaya, dove gli Spitfire sono riusciti a portare al Tie-Break i verde-oro, pur perdendo comunque entrambi gli scontri.
Nei round finali, giocati a Hollywood e su Gibilterra, il dominio dei Valiant è stato ancor più schiacciante ed ora i giocatori di Los Angeles iniziano a sognare quelli che sarebbero dei meritatissimi playoff…diversa la situazione per la franchigia londinese, sprofondata in 12° posizione con un mediocre 3/3 di score.

Per 4-0 vincono anche i Gladiators che hanno dovuto fronteggiare dei Toronto Defiant completamente alla deriva. I canadesi prendono un’altra batosta che li costringe ad un paragone sempre più imbarazzante con i connazionali dei Titans (che solamente ieri hanno perso la loro prima partita della storia), mentre questa sfida tiene ancora vive le speranze playoff per i purpurei di L.A., in questo momento “stallati” insieme a Shock e Dynasty al limite della Top8.

Chiude la serata l’importante vittoria degli Outlaws contro dei Washington Justice in crisi nera: Houston si porta a casa la sfida per 3-0, anche se il risultato finale non rappresenta degnamente gli equilibri espressi in campo. A differenza di altre settimane, questa volta è sembrato che Washington ci abbia almeno provato, “conquistando” anche un sudatissimo pareggio nel secondo round, e lasciando sempre poco spazio agli avversari.

Gli Outlaws sono stati però abili a sfruttare ogni millimetro concesso dalla formazione della Capitale, chiudendo con un risultato che vale ancora un’infinitesimale possibilità di accedere ai playoff.


I Valiant sperano ancora! Disastro per Defiant e Spitfire!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701