Houston, Philadelphia e Londra: ecco le tre nuove franchigie della Overwatch League!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Siamo stati abituati da Blizzard ad un’anticipazione ogni 3/4 giorni per quanto riguarda gli annunci delle nuove franchigie che saranno protagoniste nella prima stagione ufficiale della Overwatch League ma oggi, evidentemente anche “a causa” dell’ormai imminente Blizzcon, da Irvine ci caricano di grandiose novità presentando, di colpo, ben 3 squadre insieme!
Parliamo dei London Spitfire, degli Houston Outlaws e dei Philadelphia Fusion!

I London Spitfire devono il loro nome al celebre caccia della RAF: Il Supermarine Spitfire era infatti un caccia britannico della Royal Air Force, divenuto celebre dopo la Battaglia d’Inghilterra nella Seconda Guerra Mondiale. È proprio il coraggio che si dimostra quando si è sotto attacco, ciò che permea l’identità della squadra. L’azzurro dello sfondo del logo è lo stesso di Cloud9, l’organizzazione di cui i London Spitfire fanno parte, che ha una lunga storia nel campo degli eSport occidentali. Lo Spitfire e l’arancione tra i colori della squadra sono un richiamo a Lena “Tracer” Oxton che, nella storia del gioco, è un eroe britannico ex pilota della RAF.

Per quanto riguarda gli Houston Outlaws, come scritto da Blizzard il nome deriva dal fatto che: “Il Texas è famoso per la cultura dura e indipendente dei cowboy, una società in cui ogni persona vive secondo le proprie regole. Il nome della squadra fa riferimento a questa regione ribelle, e anche la stella, il teschio del longhorn e le pistole gemelle nel logo della squadra vogliono rappresentare lo “stato della stella solitaria”. Ultimo ma non meno importante, il colore verde presente nei colori della squadra è la firma dell’organizzazione a capo degli Outlaws, OpTic Gaming, i cui appassionati fan sono conosciuti come “the Green Wall”. Congratulazioni agli Houston Outlaws e a OpTic Gaming“.

Infine, facciamo la conoscenza dei Philadelphia Fusion, il cui nome rappresenta le varie forze che, unendosi, hanno consentito la realizzazione di questa fenomenale e nuova realtà competitiva: “Le particelle caricate dell’Overwatch League™ stanno accelerando mentre ci avviciniamo alla preseason, evento che la squadra di Filadelfia attende con ansia. Siamo lieti di presentare i Philadelphia Fusion, una squadra il cui nome e logo rispecchiano la velocità, il dinamismo e l’energia creativa generata dall’unione di più parti che concorrono a formare qualcosa di nuovo. Una fusione. L’arancione e il nero dei colori dei Fusion hanno un posto speciale nel cuore dei tifosi di Filadelfia, perché sono anche i colori della squadra di hockey professionistico della città, i Philadelphia Flyers (di proprietà della stessa società). Congratulazioni ai Philadelphia Fusion e alla proprietà della squadra, Comcast Spetacor“!

A breve tratteremo queste 3 squadre in 3 specifici articoli a loro dedicati.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701