ESCLUSIVA: Hal sui Bench Boys e sul nuovo meta

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo aver scritto l’articolo sul tweet di TwoEasy, ho disturbato Thomas “Hal Avallone durante uno degli allenamenti con il suo nuovo team.

Tra un game e l’altro, e con la precisione che lo contraddistingue anche in gioco, ha risposto ad alcune domande sui Bench Boys e in generale su Overwatch.

Da chi è nata l’idea di formare i Bench Boys? TwoEasy ha avuto un po’ il ruolo del commissario tecnico oppure ne avete parlato tutti insieme?

L’idea di formare questo team è comune, nel mese di Gennaio ho avuto la possibilitá di giocare con questi pro player ed affinare le mie abilitá. Essendoci trovati bene ed avendo ottenuto dei buoni risultati negli allenamenti, abbiamo deciso di formare questo mix.

Puoi dirmi qualcosa sulla formazione ventilata da GosuGamer che ti vedrebbe nel ruolo di support? Se non puoi parlarne anche solo qualche indizio va bene.

Nel caso servisse al team vedermi nei panni di Lucio, lo giocheró volentieri. Il meta attuale è in evoluzione ed alcuni top team stanno sperimentando molte lineup, alcune delle quali sono senza secondo healer.

Molti pro-player si sono lamentati della scena Europea di Overwatch e del basso numero di tornei organizzati rispetto a realtà in pieno sviluppo come la Corea e il Nord America. Tu cosa pensi a riguardo? E’ possibile che gli organizzatori di tornei abbiano perso un po’ di interesse dopo l’annuncio della Overwatch League? E come pensi che quest’ultima possa cambiare la situazione di Overwatch a livello mondiale?

Gran parte dei team europei si è mosso in America per le aspettative che si sono andate a creare circa l’Overwatch League.
Come si può notare dal suo “video-promo”, la Overwatch League arriverà anche in Europa, portando una ventata di aria fresca per quanto concerne Overwatch a livello Competitive.
I team europei si sono dimostrati tra i più forti in circolazione durante i major tournaments di Overwatch e ad oggi alcuni di essi sono ancora presenti nel nostro continente.
L’Overwatch League, nel momento in cui verrà annunciata nei suoi dettagli (che tutti attendono), rappresenterà un incentivo agli organizzatori – mi sembra paradossale sostenere che la League blocchi la loro organizzazione!

Carrellata flash sul nuovo meta: cosa pensi del lavoro fatto su Roadhog? Qual è la situazione di Ana dopo l’ultimo nerf? Credi che Sombra possa funzionare solo in team coordinati? E cosa le servirebbe per ritagliarsi un posto leggermente più stabile nel meta? Se dovessi fare una scommessa sulla lineup più utilizzata all’OGN Overwatch APEX – Season 2?

Per quanto riguarda Roadhog, penso che quello fatto non si possa definire né buff né nerf, bensì un fix.  
Ana post patch diventa comunque indispensabile nella maggior parte delle comp, salvo in alcune dive comp sui punti di controllo di mappe ibride o a due punti di controllo.
Sombra potrebbe ritagliare il suo spazio se utilizzata dalle mani giuste e nel team giusto.
Vorrei far notare come il mio compagno Greyy sia arrivato in top50 col suo secondo account  giocando principalmente Sombra in ranked; discorso diverso invece per quanto riguarda degli allenamenti per partite competitive di livello.
La mia scommessa ricadrebbe su delle dive comp (2/2/2) così come a doppio hitscan (Soldier76, Mcree) così come core dps più flanker. Se la giocheranno abbastanza alla pari, ma occhio che il classico triplo tank non è passato di moda – ha solo perso di utilità dato il nerf ad Ana, ma acquisito forza grazie al nuovo Roadhog.

Ultima domanda: quando potremo guardare la prima partita dei Bench Boys? Cosa bolle in pentola?

Spero presto! Il team ha tutte le potenzialitá per far bene, vedremo cosa ci riservano le prossime settimane!

Mentre aspettiamo l’annuncio di almeno un evento a cui assistere, cosa pensate delle parole di Hal? Vedremo un meta più dinamico nel futuro di Overwatch?

Non dimenticate di seguire Hal su Facebook, Telegram, Twitch e Twitter!

Non mi resta che ringraziare Thomas per la gentilezza e la disponibilità dimostrate e alla prossima!


ESCLUSIVA: Hal sui Bench Boys e sul nuovo meta
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701