“EFFECT” fa coming out. Il pro di Overwatch: “sono bisessuale”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Hyeon Hwang, giocatore dei Dallas Fuel, si dichiara su Twitter

Oggi, in un tweet sul suo profilo personale, Hyeon “EFFECT” Hwang ha salutato il 2018 con una rivelazione. Il player, infatti, ha scelto di dichiararsi bisessuale proprio sulla piattaforma social.

Il player si rivela in un lunghissimo twitlong, prontamente tradotto dalla lingua madre di Hwang, il coreano, dall’utente @efftranslator. In questo monologo il player parla di tutto: dalle prestazioni terribili di quest’anno, alla forte pressione subita che ha portato dei problemi di burnout, molto comune nel mondo esportivo.

“Tutto ciò che resta di me alla fine del 2018 é un me stesso depresso, sempre negativo ed esausto, con un paio di bekle mani allenate solamente a giocare”. Ma il 2019 vuole essere diverso per il player coreano: “voglio trovare posto nella scena pro con l’aiuti dei miei compagni di squadra e dei coach”.

Tra le parole del player, peró, si possono leggere delle frasi leggermente ambigue che lasciano perplessi i fan. “Ora mi voglio togliere la maschera da tipo tosto”, scrive EFFECT nel suo twitlong.”Mi sono tenuto tutto dentro […] ma la mia identitá é piú femminile che maschile”. Il player puntualizza in una risposta, quando un fan chiede se si tratti di transessualità, di essere bisessuale.

Considerata la condizione della popolazione LGBT nello stato asiatico, in molti hanno considerato la scelta di EFFECT di fare coming out molto coraggiosa. In Corea, infatti, le persone con tendenze sessuali diverse dall’eterosessualità sono state per lungo tempo ostracizzate, ed anche ora la popolazione LGBT vive una situazione di grande discriminazione.

Gabriele "theGabro" Colombi

Nerd. Amante di giochi e videogiochi, Gabriele spende la sua infanzia tra un monitor e una console, e all'università scopre il fantastico mondo degli [email protected]_ su Twitter.