Altro dramma in casa Dragons: l’Head Coach molla per problemi di salute

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Diluvia sul bagnato” avrebbe detto qualcuno, ed a ragion veduta, guardando quella che è la situazione attuale degli Shanghai Dragons: l’ultima posizione maturata per la terza volta di fila e con zero vittorie a referto rende la situazione dei giocatori e dello staff di Shanghai talmente pesante che visto da fuori il roster sembra avere la solidità di una casa di cristallo, pronta ad esplodere ad ogni minimo scossone.

E’ notizia di poche ore fa infatti che l’allenatore capo della squadra, Wang “RUI” Xingrui, non lavora più per gli Shanghai Dragons ed ha fatto ritorno nella Repubblica Cinese a causa di alcuni problemi di salute.
La società ha inoltre confermato i suoi ringraziamenti a RUI per questo pezzo di avventura fatto insieme, comunicando subito dopo che il suo nuovo successore sarà l’ex assistente allenatore Yan “creed” Xiao che assume ora il timone del team.
Non abbiamo passato troppo tempo insieme, ma è stato divertente“, ha scritto sul suo profilo social di Weibo l’ormai ex allenatore Wang “RUI” Xingrui in merito alla sua esperienza con i Dragons ed ha poi proseguito “la vittoria è a portata di mano, quindi continuate ad andare avanti senza perdere tempo“.

Shanghai si ritrova quindi ancora una volta in una situazione difficile e dopo soltanto poche settimane da quando aveva confermato proprio Wang “RUI” Xingrui come nuovo head coach del team.
Questa volta sta anche accusando un colpo non di natura tecnica o di gioco, dato che RUI ha dovuto dare forfait per ragioni di salute.
Speriamo che il vento cambi presto perchè, almeno allo stato attuale, la serenità e la stabilità di un’intera squadra (anche per colpa di fattori esterni) potrebbero essere messe a dura, durissima prova.


Altro dramma in casa Dragons: l’Head Coach molla per problemi di salute
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701