dafran

Dafran annuncia il suo ritorno su Twitch

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con un post assolutamente inatteso, il celebre Daniel ‘Dafran’ Francesca, ex giocatore professionista della Overwatch League, ha annunciato il suo imminente ritorno sulla piattaforma streaming Twitch.

A darne l’annuncio è stato lo stesso Daniel Francesca, che dal suo profilo Twitter ha fatto sapere che durante il weekend vi sarà (molto probabilmente) una diretta dedicata a Farming Simulator, ed all’interno del post ha allegato il celebre video virale “turn up mufasa” (che troverete poco sotto).

Al momento però, non è affatto chiaro quando la trasmissione prenderà effettivamente il via, con l’ex professionista della OWL che ha invitato tutti gli interessati a tenere d’occhio le notifiche quando il canale andrà live. Un altro dubbio è relativo al  contenuto che l’ex professionista della scena effettivamente trasmetterà, se sarà Farming Simulator o altro, magari uno sparatutto, ancora non è dato saperlo.

Il post di Dafran

Un Settembre sicuramente positivo quindi per Twitch, che dopo il recente rientro di Ninja tra le fila dei più importanti streamers della piattaforma, gioisce anche davanti all’ultimo annuncio di Dafran, streamer che sicuramente avrà delle dirette fin da subito caratterizzate da un alto numero di persone connesse.

Speriamo solo che questo nuovo impegno non termini con squalifiche e ban, come accaduto proprio per Dafran poco prima dell’estate 2020, quando il giocatore è stato estromesso da tutti gli eventi Solary a causa del suo comportamento con gli officer.

Cosa ne pensate community?
La discussione è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701