Guida approfondita ai Counters di Overwatch: Soldato76!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Questo è il terzo approfondimento della Guida ai Counters che potrete trovare nella sezione dedicata di Overwatch o cliccando qui!

Il personaggio di oggi potrebbe essere definito come il più equilibrato e “standard” tra tutti i personaggi dello sparatutto targato Blizzard, stiamo parlando del Soldato76.

Il Soldato76 da il meglio di sé in scontri a media distanza grazie al Fucile a Impulsi, che dispone di un ottima cadenza di fuoco, e all’abilità Razzi Helix che saranno molto utili per infliggere molti danni in una volta sola.

In più, come se non bastasse, possiede le abilità Scatto e Rigeneratore Biotico che lo renderanno abbastanza ostico da eliminare.
Per l’approfondimento sul suo corretto utilizzo, vi consigliamo di leggere la Guida al Soldato76 cliccando qui!

 

FORTE CONTRO

icona dva D.VA: Uno degli scontri migliori per il Soldato, infatti il mecha della ragazzina giapponese (nonostante i 500 PV) avrà vita breve contro il suo Fucile a Impulsi (e i Razzi Helix). Una volta tolto di mezzo il robot, il suo pilota, se intelligente, si darà alla fuga senza pensarci due volte. Inoltre D.VA non è in grado di infliggere sufficienti danni da impensierire il Soldato una volta che avrà piazzato il Rigeneratore Biotico.

icona phara Pharah: Vola, ok, ma questo non è certo un problema per il nostro n.76. Il Soldato dispone di ottima mira e stabilità, in quanto il fucile non presenta rinculo (eccezione per i Razzi Helix), quindi non sarà difficile agganciare Pharah anche una volta che avrà preso il volo.

icona roadhong Roadhog: PG che da il meglio di sé nello scontro ravvicinato, quindi basterà mantenersi nella media distanza (preferibilmente fuori dal range della sua catena) per far pendere nettamente lo scontro a nostro favore.

 

DEBOLE CONTRO

Qui sorge una particolarità.

Abbiamo notato, dopo partite su partite, che il nostro caro Soldato non dispone di vere e proprie debolezze nel senso stretto del termine.

Questo non significa assolutamente che sia il migliore o il più OP tra tutti gli eroi di Overwatch (qualcuno ha detto McCree?), ma semplicemente che non si trova in situazioni di netto svantaggio con nessuno dei restanti PG.

Quindi in questo caso come non mai, a parte contro i tre che abbiamo elencato tra i suoi migliori match-up, starà tutto nell’abilità del giocatore e nella sua capacità di sfruttare al meglio le potenzialità del Soldato per portare lo scontro dalla propria parte e assicurarsi la vittoria.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701